Per Lemken e Krone il 2024 rappresenta l'anno della guida autonoma su portattrezzi.

La stagione in corso è foriera di notevoli innovazioni nel settore automazione delle attrezzature agricole. I due specialisti Lemken e Krone ampliamo l’usabilità della loro trattrice a guida autonoma con la possibilità di sfruttare anche lo staffaggio frontale.

Krone e Lemken hanno previsto nell’ambito del loro progetto comune Combined Powers ulteriori prove pratiche che oltre ad interessare l’unità trattrice a guida autonoma saranno focalizzate anche sui relativi processi operativi in campo.

Lemken-Krone: 2024 è l'anno della guida autonoma su portattrezzi

L’esperienza ed i risultati acquisiti durante le prove in campo del 2022 e del 2023 hanno portato all’ottimizzazione ed al perfezionamento di diverse caratteristiche della trattrice a guida autonoma.  

Funzionalità incrementata

La fruibilità è stata notevolmente incrementata grazie all’introduzione dello staffaggio frontale completo di presa di forza; sono quindi presenti ora due aree operative indipendenti ed intelligenti, impiegabili vantaggiosamente nella fienagione come anche nella lavorazione del terreno: ad esempio permette di incrementare la produttività della falciatura, grazie alla possibilità di combinare una falciatrice frontale e posteriore Krone.

Le prime esperienze sono state raccolte impiegando soprattutto la falciatrice Krone EasyCut F 320 abbinata alla doppia falciatrice posteriore EasyCut B 950 Collect. Nel caso di Lemken l’area frontale risulta permette ad esempio il trasporto dei rulli delle attrezzature dedicate all’estirpazione delle stoppie e nel caso delle seminatrici lo staffaggio del serbatoio-semi anteriore.

KRONE e Lemken Combined Powers

Migliori attuazioni e funzionalità

L’ottimizzazione dell’unità VTE è stata incentrata sulla facilità manutentiva, sulla fruibilità pratica e sul perfezionamento dei supporti dei sensori.

Un ulteriore punto di forza è l’ulteriore sviluppo dell’azionamento diesel-elettrico che ora raggiunge una potenza di 170 kW/230 CV; quattro ruote sterzanti dotate di ampi pneumatici assicurano massima trazione e manovrabilità abbinata a minima compattazione del terreno.

La soluzione di traino tramite timone (VTS: Vehicle Transportation System), presentata durante Agritechnica 2023, è compatibile con lo staffaggio frontale  delle attrezzature. La livrea unitaria, per la quale è stato scelto il dinamico colore grigio platino, contraddistingue le trattrici autonome.

I processi autonomi migliorano

Il progetto Combined Powers rappresenta un deciso passo in avanti verso l’efficienza e l’innovazione nell’ambito della moderna agricoltura. Le aggiornate trattrici a guida autonoma Krone e Lemken permettono di eseguire prove pratiche su ampia scala contribuendo ad incrementare in modo significativo l’affidabilità dei processi autonomi. 

Le varie prove pratiche si svolgeranno presso aziende tedesche e nei limitrofi paesi europei, con l’intento di testare le trattrici a guida autonoma (VTE) e le diverse attrezzature abbinate in condizioni operative reali.   

Krone e Lemken hanno scelto di rendere pienamente accessibile  l’integrazione con le attrezzature e sono pertanto in contatto con altri costruttori di attrezzature al fine di sfruttare le sinergie a tutto vantaggio dei clienti finali.

Entrambi hanno previsto di sviluppare il prodotto coinvolgendo in una stretta collaborazione diversi agricoltori con l’obiettivo di raggiungere la commercializzazione nel più breve tempo possibile.

KRONE e Lemken Combined Powers

L’obiettivo è di creare soluzioni in grado di contrastare la paventata futura carenza di lavoratori nel settore ed i problemi che ne conseguiranno, dando la possibilità agli agricoltori di gestire efficientemente sistemi di macchine autonome con il vantaggio di potersi occupare delle pratiche agronomiche e della gestione aziendale.