Bosch Rexroth punta sull'automazione “spinta” per le macchine agricole off-highway.

Le nuove funzioni di automazione permettono alle macchine di essere più sicure, versatili e all’avanguardia. Anche per i veicoli pensati per la cantieristica o l'agrimeccanica, come per quelli che banalmente utilizziamo quotidianamente per muoverci, il progresso tecnologico sta portando alla realizzazione di sistemi sempre più complessi, autonomi e connessi.

In tale ambito Bosch Rexroth ha recentemente svelato un portafoglio integrato per l’automazione basato proprio sulle esigenze delle macchine “off-highway”.

Foto - Bosch Rexroth: automazione “spinta” per le macchine agricole “off-highway”

Si tratta nello specifico di soluzioni che prevedono funzioni di assistenza per escavatori, pale gommate e sollevatori telescopici, compresi sistemi di sensori avanzati e dispositivi operativi intuitivi, oltre a moduli software pronti all’uso che aiutano a ridurre i tempi di integrazione nelle architetture dei veicoli e ad accelerare il loro lancio sul mercato.

E non solo, perché l'azienda ha annunciato, in ambito di piattaforma hardware per livelli di automazione più elevati, un’unità di controllo robotico basata su microprocessore e compatibile con ROS2.

Il Kit BODAS di Bosch Rexroth

Alla base del nuovo portafoglio di automazione proposto da Bosch Rexroth c'è il kit BODAS per hardware, software e telematica.

Le funzioni di assistenza per processi produttivi efficienti e sicuri che l’azienda è già in grado di offrire comprendono forme di livellamento più semplici, misurazioni immediate delle capacità di carico durante le operazioni di movimentazione, smorzamento elettronico delle vibrazioni e metodi di controllo per ciò che riguarda pale gommate e i sollevatori telescopici.

Muri e sistemi di limitazione della rotazione, entrambi virtuali, impediscono poi alla macchina di sconfinare accidentalmente dall’area di lavoro stabilita.

Tale evoluta funzione di assistenza, dotata di un rilevamento “surround” basato sull’utilizzo di ultrasuoni, avverte in caso di collisione imminente l’operatore di escavatori, pale gommate e altri macchinari edili, trasmettendo informazioni sotto forma di vibrazioni sul joystick (nel caso la macchina fosse dotata di un doppio joystick, il sistema è anche in grado di stabilire la direzione dalla quale l’oggetto si sta avvicinando).

Foto - Bosch Rexroth: automazione “spinta” per le macchine agricole “off-highway”

Inoltre, per livelli di automazione più elevati è disponibile l’opzione di frenata automatica, che avviene tramite la valvola per servofreno GEMINI di Bosch Rexroth a comando elettroidraulico qualora l'operatore non reagisca tempestivamente all'avviso.

Aggiornamento da remoto attraverso il BODAS Connect

Per quanto riguarda invece l'aggiornamento da remoto delle macchine “off-highway”, Bosch Rexroth propone il modulo BODAS Connect, che consente upgrade sicuri e pratici delle unità di controllo permettendo ai costruttori di implementare funzionalità, modificare parametri e garantire compatibilità con nuovi dispositivi.

D'altronde garantire programmi informatici sempre aggiornabili da remoto evita costosi richiami sul campo e interventi in loco, oltre ad alleggerire il carico di lavoro del personale di servizio.

Al modulo “BODAS Connect” si affiancano anche i servizi OTA “Diagnostics Over the Air” e “Parameter Over the Air”, che ampliano la gamma di funzioni disponibili aggiungendo la diagnostica e la possibilità di apportare modifiche mirate ai parametri da remoto.

Foto - Bosch Rexroth: automazione “spinta” per le macchine agricole “off-highway”

Dunque, Bosch Rexroth offre l’accesso gratuito all’intero portafoglio standard del software BODAS per il controllo delle macchine mobili.

Tramite la piattaforma digitale MyBodas gli OEM possono scaricare gratuitamente pacchetti software convalidati, per testarli e adattarli alle proprie esigenze.

In tal modo, Bosch Rexroth aiuta i costruttori di ogni dimensione ad affrontare la crescente complessità dello sviluppo di veicoli, a compensare la mancanza di know-how o di risorse e ad aggiornare o ampliare la propria offerta più rapidamente.