Gli pneumatici agricoli per trattore EcoPoint 3 Maxam, brand del gruppo Sailun, anche se poco conosciuti in Italia, sono in rapida ascesa sui mercati europei.

La filosofia che sta alla base del brand cinese nasce da una duplice necessità: conciliare il costante aumento delle prestazioni con il bisogno di rendere le produzioni più sostenibili e rispettose dell'ambiente ha cambiato molto il modo di approcciare la progettazione di componenti come i pneumatici, anche in ambito agricolo.

La robustezza e la maggior resistenza al tempo e all'usura sono infatti qualità preziose anche sotto l'aspetto ecologico, perché allungano i tempi di sostituzione, ma occorre anche ottenere tutto questo impiegando più materiali ecocompatibili.

Ogni costruttore ha una sua formula magica per inseguire questi obiettivi, nel caso del Gruppo Sailun che ha lanciato, tra le varie gamme, quella a marchio Maxam pensata per trattori agricoli.

Una mescola più fine

La tecnologia alla base degli pneumatici EcoPoint 3 Maxam, individuata dai ricercatori di quello che è un colosso cinese, con una sede di rappresentanza europea a Francoforte, è tutta nel processo di amalgama in fase liquida dei componenti della mescola.

Ricerca e sviluppo Sailun

Stop al silice fossile

Gli pneumatici EcoPoint 3 Maxam sono il frutto di uno studio che ha impegnato un team di 300 ingegneri per circa un decennio e che ha restituito un materiale dalla composizione più fine, uniforme e omogenea mentre sul piano dell'impatto ambientale diretto, lo sviluppo ha consentito di eliminare il silice fossile dalla lista degli ingredienti ottenendo un risparmio nelle emissioni di CO2 della produzione pari a oltre 30 kg per ciascuno pneumatico prodotto.

MS951R_special-angle
MS601-TR-art

Grazie a questa composizione tutti gli pneumaticimarchiati Sailun e Maxam garantirebbero, secondo il costruttore, una resistenza al rotolamento ridotta con consumi medi inferiori addirittura del 20% a quelli di analoghi prodotti precedenti soprattutto sui veicoli ad alimentazione tradizionale, con percorrenze aumentate fino al 30%, minori emissioni acustiche e ridotta usura e produzione di calore.

New Holland con Maxam

Applicazioni

La tecnologia EcoPoint3 è già integrata nei più recenti modelli della famiglia di pneumatici radiali AGRIXTRA di Maxam, che recentemente ha confermato l'accordo per una fornitura a lungo termine di alcuni modelli New Holland T5, T6 e T7, con un totale di 27 misure omologate serie 85, 70 e 65 e diametro da 24 a 42 pollici.

Di recente sono stati lanciati anche i modelli per carrelli elevatori MS600.

Fotogallery: Foto - i pneumatici Maxam con tecnologia EcoPoint3