Fendt presenta le mietitrebbiatrici Corus 500 MY2023. Lo fa a Vadenbrunn in Germania, dove il costruttore tedesco lancia i nuovi modelli per la gamma di mietitrebbie scuotipaglia, con larghezze di lavoro fino 7,6 metri e potenze oltre i 260 cavalli.

OmniTrattore.it era presente e vi racconta tutte le novità legate a questa nuova gamma di semoventi per la raccolta.

Si tratta di una linea di trebbiatrici pensata per lavorare in una pluralità di colture, che spicca per una cabina dal design rinnovato, barre falcianti migliorate e, come optional, un sistema di trebbiatura Fendt Multi Crop Separator (MCS) plus.

Nuova mietitrebbia Fendt Corus 500 MY 2023

Una piccola grande novità per il 2022-2023

Il lancio di novità per il 2023 non conosce sosta in casa Fendt. In occasione del lancio dei nuovi trattori Fendt 700 Vario di generazione 7, sono state presentate anche le nuove mietitrebbiatrici Corus 500, parte del segmento di mietitrebbie con potenze fino a 260 CV.

Si tratta di una line entry level di macchine per la raccolta, progettata come modello base per le aziende agricole europee che si affidano a una macchina affidabile e semplice da utilizzare, oltre che flessibile, vista la varietà di attrezzature installabili, che permettono agli operatori di lavorare su un’ampia varietà di colture.
 

Nuova mietitrebbia Fendt Corus 500 MY 2023


Meccanica affidabile e motore Stage V

La mietitrebbia Fendt Corus 500 sostituisce i precedenti modelli serie E, le Fendt 5185 E e Fendt 5225 E. La serie 500 copre la gamma di potenza da 185 CV a 260 CV con i modelli Fendt Corus 518 (185 CV), Fendt Corus 522 (225 CV) e Fendt Corus 526 (260 CV).

Il motore è un AGCO Power a 4 cilindri con una cilindrata di 4,9 l che alimenta esclusivamente la Fendt Corus 518.

Nuova mietitrebbia Fendt Corus 500 MY 2023

I modelli Fendt Corus 522 e 526 adottano invece un AGCO Power a 6 cilindri da 7,4 l di cilindrata. Entrambi i motori soddisfano la norma europea sulle emissioni Stage V con un filtro di ossidazione diesel (DOC) combinato con un catalizzatore in Crossversal Structure Design (CS) e il ricircolo del gas di scarico (EGR).

Trasmissione: la novità assoluta

La nuova trasmissione elettro-idrostatica Fendt è già disponibile per i modelli base. Il comando elettro-idrostatico reagisce in modo particolarmente sensibile e rapido agli impulsi di velocità.

Le due modalità per campo e strada controllano la velocità in modo intelligente. In modalità strada, la Fendt Corus 500 riduce il regime del motore e quindi consuma meno carburante. In modalità campo, la velocità massima è garantita in base alle esigenze.

Nuova mietitrebbia Fendt Corus 500 MY 2023

 

Cabina completamente rivista

La cabina, già adottata dal modello Fendt 5225 E, è stata notevolmente migliorata. I conducenti utilizzano il joystick multifunzione per controllare, tra l’altro, la velocità, la testata o il tubo di scarico della Fendt Corus 500.

Per lavorare in modo ergonomico, questo joystick è collegato direttamente al bracciolo. Il controbattitore e i vagli sono ora controllati direttamente dalla cabina.

Nuova mietitrebbia Fendt Corus 500 MY 2023

Il computer di bordo e le due telecamere opzionali garantiscono una panoramica ottimale. L’ampio vetro panoramico e le nuove luci di lavoro nella parte anteriore garantiscono una visibilità ottimale.

Barra falciante da 7,6 metri

Per la prima volta in questo segmento di prestazioni, la barra falciante PowerFlow e la barra falciante FreeFlow con una larghezza di lavoro fino a 7,60 m sono disponibili per tutti i modelli della serie Fendt Corus 500.

Entrambe le testate sono collegate al canale di alimentazione mediante gli attacchi della piattaforma di taglio WorldWide Hook Up. Ciò consente di collegare in modo flessibile tutte le barre disponibili e compatibili.

Nuova mietitrebbia Fendt Corus 500 MY 2023

Le barre falcianti, caratterizziate da design solido e intervalli di manutenzione ridotti, presentano ora il controllo automatico dell’altezza di taglio e il comando TerraControl II, entrambi gestiti direttamente dalla cabina.

La barra falciante Fendt PowerFlow, con una larghezza di lavoro fino a 6,20 m e una coclea opzionale per la colza, può essere inoltre utilizzata in modo flessibile in diverse colture. Il raccolto viene trasportato alla coclea attraverso i nastri.

I nastri alimentano il piano di lavoro in modo particolarmente uniforme. Inoltre, è disponibile l’azionamento per barre Heavy Duty per ampie larghezze di lavoro o barre con elevata potenza di azionamento.

 

Fendt Multi Crop Separator

Il sistema di trebbiatura Fendt Multi Crop Separator (MCS) plus è disponibile come optional per tutti i modelli della serie Fendt Corus 500. È già noto dai modelli Fendt della serie L.

L’elevata area di separazione garantisce la separazione della maggior quantità possibile di granella prima che il raccolto raggiunga lo scuotipaglia. Il controbattitore regolabile consente un’elevata produttività sia in condizioni asciutte che in condizioni difficili con paglia lunga o condizioni di raccolta umide

Nuova mietitrebbia Fendt Corus 500 MY 2023

Il modello Fendt Corus 518 è disponibile con un serbatoio per cereali da 5.200 l e una capacità di scarico di 72 L/s come standard. Per i modelli Fendt Corus 522 e Fendt Corus 522 MCS è possibile scegliere opzionalmente un serbatoio per cereali da 6.500 L.

La capacità di scarico è quindi di 85 L/s. Le dimensioni di serbatoi per cereali e capacità di scarico sono quindi due.
I clienti possono scegliere tra i pneumatici 620/75 R30, 650/75 R32, 710/75 R32 e 800/65 R32 per le ruote anteriori. Per l’asse posteriore sono disponibili le versioni 400/70 R20 e 460/70 R24.

Ciò consente agli agricoltori di reagire in modo flessibile alle esigenze locali per quanto riguarda la larghezza esterna e di ottenere la massima area di contatto possibile. Ed è proprio per questo scopo che è disponibile la trazione integrale.

Fotogallery: Nuova mietitrebbia Fendt Corus 500 MY 2023