Kramer presenta tutte le novità 2024 in fatto di sollevatori telescopici e pale gommate. 

Tra le novità principali per il 2024 ci sono senza dubbio i nuovi macchinari elettrici.

Ma l’azionamento elettrico non è l'unica novità a tenere banco partire dal 2024: tutti gli attuali modelli diesel usciranno dalla linee di produzione con un pieno di carburante HVO (Hydrotreated Vegetable Oil).

A seconda del carburante HVO utilizzato, le emissioni di gas serra saranno ridotte fino al 90% nel ciclo di vita del carburante rispetto al diesel fossile.

Pale gommate Serie 8: la nuova generazione

Per il 2024 riflettori puntati sulle nuove pale gommate e pale gommate telescopiche della Serie 8 (KL36.8, KL38.8, KL41.8, KL43.8, KL33.8T e KL37.8T). A seconda del modello, i carichi di ribaltamento variano da 3.650 a 4.250 chilogrammi.

Tutti i modelli sono equipaggiati con un motore Deutz da 55 kW / 75 CV; un motore da 74,4 kW / 100 CV è invece disponibile come opzione per i modelli KL41.8, KL43.8 e KL37.8T.

La trasmissione di nuova concezione ha 4 modalità di guida (Power, Eco, Road, CSD). Sia che si tratti di accatastamento, di sgombero o di spazzamento, è possibile selezionare l’impostazione giusta per ogni applicazione, al fine di eseguire il lavoro nel modo più efficiente e con il minor consumo di carburante possibile. 

Kramer: la gamma sollevatori telescopici 2024

La distribuzione del flusso indipendente dal carico (LUDV) assicura una distribuzione uniforme dell’olio idraulico ai singoli circuiti di controllo. Ciò significa che diverse funzioni possono essere svolte contemporaneamente, indipendentemente dal carico, ad esempio il sollevamento, il telescopio e lo scarico.

La pala gommata KL25.5e

La pala gommata Kramer KL25.5e è stata completamente ridisegnata a partire dalla cabina con due accessi per lato.

Il bracciolo pieghevole con joystick e tasti funzione è montato sul sedile del conducente e può essere comodamente regolato in lunghezza per adattarsi alle esigenze del conducente.

Il display opzionale da 7 pollici apre un nuovo mondo di impostazioni della macchina e di sistemi di assistenza. Ad esempio, la sensibilità del joystick o la quantità di olio del terzo circuito di controllo possono essere regolati con il jog dial.

Kramer: la gamma sollevatori telescopici 2024

Con lo Smart Steering, il conducente può ridurre il numero di giri del volante necessari per ottenere il massimo angolo di sterzata.

Ciò si traduce in una maggiore produttività quando si lavora nel ciclo a Y. Per tutte le macchine della serie 8 sono disponibili due varianti di cabina.

La cabina standard raggiunge un’altezza compatta del veicolo di 2,49 metri (2,69 metri per i modelli KL43.8 e KL37.8T). Con la cabina panoramica, la visuale si estende verso l’alto, il che è particolarmente pratico quando si lavora con le pale gommate telescopiche.

KT276: le nuove release

L’altezza e la larghezza del sollevatore telescopico compatto KT276 di Kramer MY 2024 sono inferiori ai 2 metri, rendendolo la macchina ideale per gli spazi ristretti e le basse altezze di ingombro.

È inoltre possibile scegliere l’altezza della cabina: poco meno di 2 metri per la massima compattezza del veicolo o 2,1 metri per una migliore visibilità a 360°.

Il carico utile di 2,7 tonnellate è gestito da un motore Kohler da 75 CV. Una novità è la velocità di marcia opzionale di 40 km/h, che consente di aumentare la produttività quando si lavora su distanze più lunghe. Per la macchina è disponibile anche l’omologazione come macchina trattrice agricola. Un’innovazione significativa è rappresentata dal design della cabina, che garantisce un maggiore comfort operativo.

Kramer: la gamma sollevatori telescopici 2024

Per il KT276 è disponibile un display opzionale a colori da 7 pollici con jog dial. Oltre al maggior contenuto di informazioni, il display offre ulteriori funzioni opzionali. Ad esempio, l’operatore può regolare la sensibilità del joystick e impostare e salvare la visualizzazione dell’angolo per due attrezzature.

Anche il sistema di cambio rapido completamente idraulico Smart Attach, ora disponibile come opzione per il KT276, ha ottenuto ottimi risultati. Con Smart Attach, le attrezzature con una funzione idraulica aggiuntiva, come una spazzatrice o una benna per insilati, possono essere agganciate e sganciate in pochi secondi senza dover lasciare la cabina.

Fotogallery: Kramer: la gamma sollevatori telescopici 2024