L'AutoTrac di John Deere si può applicare a flotte con trattori di marchi diversi.

John Deere in pratica permette ai clienti con flotte miste di usare le soluzioni di guida Automazione trattore-attrezzo in maniera semplice.

A nostro avviso si tratta di una soluzione estremamente pratica e scaltra ed è tutto il merito per John Deere nell'aver agevolato l'universalità della comunicazione tra marchi diversi di trattori, perchè è spesso questa la situazione reale più frequente nelle aziende agricole e agromeccaniche.

AutoTrac John Deere su flotte miste: si può fare!

Automazione trattore-attrezzo per tutti

Gli agricoltori e i contoterzisti che gestiscono flotte di trattori multimarca possono ora usare l'attivazione Automazione trattore-attrezzo (TIM) AutoTrac John Deere per i display universali Gen4.

Ciò significa che il collaudato sistema di guida AutoTrac è utilizzabile su tutti i trattori con funzionalità di sistema di guida Automazione trattore-attrezzo certificata AEF (Agricultural Electronics Foundation).

Rinomate soluzioni esistenti per il sistema di guida della macchina in flotte multimarca sono AutoTrac Universal 300 e Reichhardt GREEN FIT. La nuova Automazione trattore-attrezzo AutoTrac è un'offerta complementare totalmente integrata.

AutoTrac John Deere su flotte miste: si può fare!

Il vantaggio principale è che non occorrono ulteriori componenti per il volante o l'unità di comando. Si tratta di una soluzione semplice per gli agricoltori e i contoterzisti con flotte miste che desiderano usare un sistema di guida universale.

Per eseguire l'Automazione trattore-attrezzo AutoTrac, necessitano del display universale Gen4 (4240 o 4640) certificato AEF con attivazione AutoTra e di un ricevitore StarFire™ 6000 o 7000.

L'interfaccia AEF

Sono sempre più numerosi i produttori che dotano i propri trattori di interfaccia Automazione trattore-attrezzo AEF.

John Deere sblocca tramite ISOBUS il suo sistema di sterzata per i trattori di altri produttori che sono certificati con sistema di guida Automazione trattore-attrezzo AEF. Maggiori dettagli sulla compatibilità delle macchine con l'Automazione trattore-attrezzo AutoTrac John Deere sono reperibili nel Database AEF.

Utilizzando l'Automazione trattore-attrezzo AutoTrac, il sistema può essere integrato come segue: se la macchina, a prescindere dalla marca, è dotata di modem JDLink, è possibile scambiare i dati in modalità wireless e gratuita con il John Deere Operations Center.

AutoTrac John Deere su flotte miste: si può fare!

Ciò consente di configurare, pianificare, monitorare e analizzare i flussi di lavoro in un unico portale online.

Inoltre, permette ai clienti di utilizzare funzioni per l'agricoltura di precisione tra cui la creazione delle mappe di applicazione, che possono essere inviate direttamente ai trattori nel campo tramite AutoSetup John Deere.
 
Con l'attivazione dell'Automazione trattore-attrezzo AutoTrac, John Deere dimostra che l'apertura verso altri produttori continua a giocare un ruolo importante. In questo modo, l'azienda permette in particolare ai clienti con flotte miste di usare le soluzioni per l'agricoltura di John Deere in maniera semplice.

AutoTrac John Deere su flotte miste: si può fare!