New Holland parteciperà all'evento FIRA 2024 dedicato ai robot agricoli. Il marchio crede talmente tanto a questo segmento della meccanizzazione agricola che ha deciso di divenire sponsor dell'evento, a cui porterà l’applicazione Stout Smart Cultivator guidata dall’intelligenza artificiale.

Dal 6 all'8 febbraio 2024 New Holland sarà presente a Tolosa, in Francia, al World FIRA, l'evento internazionale per i leader mondiali della robotica agricola.

Con connettività, attrezzature autonome e nuove tecnologie al centro della strategia di New Holland, questa sarà l’occasione per il brand di mostrare alcune delle sue soluzioni avanzate e incontrare clienti, concessionari e startup per mettere in mostra i suoi investimenti nella robotica ed esaminare le evoluzioni future.

Doppio appuntamento annuale

Il FIRA, che si svolge due volte l’anno – negli Stati Uniti e in Francia – è diventato il principale evento internazionale dedicato alla robotica agricola e comprende anche dimostrazioni sul campo.

New Holland parteciperà all'evento FIRA 2024

New Holland è presente fin dalla prima edizione e nel 2024 sponsorizzerà l'edizione francese, dopo aver patrocinato qualche mese fa quella statunitense.

Nello stand sarà presente lo Stout Smart Cultivator, un’applicazione per trattori controllata via software che utilizza telecamere, intelligenza artificiale e una tecnologia di visione brevettata per distinguere le colture dalle erbe infestanti.

Diserbatrice meccanica selettiva

Una volta identificata le erbe infestanti, l'attrezzo procede alla coltivazione e contemporaneamente rimuove le infestanti con una precisione del 99%, riducendo la dipendenza dal lavoro manuale e dai trattamenti chimici e migliorando al tempo stesso le pratiche agronomiche.

La società madre di New Holland, CNH, ha investito nella società statunitense Stout Industrial, acquisendone una quota di minoranza (10%) alla fine del 2022.

I trattori New Holland saranno presenti nelle aree demo dell’evento, dove i visitatori potranno vedere robot e trattori in azione. In esposizione saranno presenti un trattore da vigneto e tre macchine speciali, oltre a un trattore utility T5.