Si chiama CropAnalyser, il sistema Grimme di rilevamento delle rese e delle dimensioni specifiche per sotto-aree e tipologia nella raccolta delle patate.

Con il CropAnalyser, durante il processo di estirpazione è possibile rilevare gli scarti nonché lo spettro dimensionale delle patate e la resa di patate risultante per sotto-aree e tipologia.

Il sistema si basa sul metodo ottico laser, in cui l'intero flusso di prodotto viene ripreso da una telecamera laser posta sopra il nastro di riempimento bunker.

Il sistema, a livello di concept, si basa su un modulo di alloggiamento del sensore, posizionato sul nastro di riempimento bunker di una scavapatate semovente.

Elaborazione dei dati in tempo reale

I dati raccolti vengono elaborati automaticamente e visualizzati in tempo reale al conducente della macchina e nel portale clienti finali myGRIMME.

Con l'applicazione Fields di Grimme, l'utente ha la possibilità di far visualizzare la distribuzione delle diverse grandezze dei tuberi, la resa e la percentuale di scarti per ogni campo in myGRIMME. L'applicazione Crops consente una valutazione dei parametri specifica per tipologia. È possibile anche la visualizzazione specifica per sotto-aree del campo delle diverse grandezze dei tuberi in funzione della tipologia.

Grimme CropAnalyser: rilevamento delle rese nella raccolta delle patate

Il collegamento con l'agrirouter

Servendosi della piattaforma di scambio dati agrirouter, i dati del CropAnalyser di Grimme possono essere trasferiti in modo standardizzato ad altri sistemi, come p.e. ai sistemi informativi sulla gestione dell'azienda agricola (FMIS).

Nella pratica, ciò significa che le informazioni importanti per la disposizione, lo stoccaggio e la commercializzazione delle patate sono immediatamente disponibili.

In questo modo si possono evitare inutili viaggi sul campo e semplificare la pianificazione di ulteriori processi successivi.

Grimme CropAnalyser: rilevamento delle rese nella raccolta delle patate

Inoltre, il coltivatore può verificare il successo delle misure adottate per la coltivazione agricola (agronomiche) e delle tipologie, dalla piantagione fino alla raccolta sulla base di dati validi.

Negli anni successivi, la coltivazione della patata può quindi essere ottimizzata. Inoltre, il carico di lavoro per il campionamento manuale della resa può essere ridotto grazie al rilevamento automatico della resa e della grandezza dei tuberi.