Con Arcadia Kverneland sta ampliando la sua gamma 2024 di attrezzature per il diserbo meccanico con nuovi modelli di strigliatori ad alte prestazioni.

Questo modello va a completare la gamma di attrezzature per il diserbo meccanico, che già comprende il rompicrosta Helios, il coltivatore interfilare Onyx e i sistemi di guida Lynx. Il controllo meccanico delle infestanti con Kverneland Arcadia nelle colture a file, nei cereali o negli ortaggi è molto efficiente grazie alle elevate prestazioni.

Questo sistema estende la possibilità di reagire quando le condizioni limitano l'applicazione di prodotti chimici per la cura delle colture. Tuttavia, è possibile diserbare su colture già in atto.

Lotta bio alle infestanti

Lo strigliatore Arcadia di Kverneland consente di controllare le erbe infestanti tirandole in superficie, esponendo le radici e lasciandole in superficie a seccare. La ricrescita è praticamente impossibile, il che è particolarmente importante nel caso di rizomi e altre erbacce che potrebbero ricominciare a crescere.

Kverneland Arcadia:strigliatore ad alte prestazioni per il 2024

Inoltre, Arcadia favorisce perfettamente l'effetto di sgretolamento e livellamento richiesto. Rompendo lo strato superiore del suolo, rompendo la copertura superficiale di alcuni terreni dopo la pioggia, favorisce l'emergenza dei semi e ripristina il flusso d'acqua e d'aria, stimolando le reazioni fisico-chimiche e la vita del suolo.

Lo strato superiore del suolo viene ristrutturato e aerato. Aumenta la mineralizzazione e la biomassa favorendo l'assorbimento dell'azoto. Rispetto delle colture come parola chiave La pressione e l'angolo di aggressività dei denti possono essere regolati in modo completamente indipendente. In questo modo, non è necessario alcun compromesso quando si regola la macchina.

La regolazione adatta è sempre possibile.

Sia l'angolo di aggressività che la pressione sui denti sono controllati idraulicamente e monitorati da speciali indicatori visibili dalla cabina.

La doppia regolazione della pressione e dell'aggressività è davvero fondamentale per ampliare le finestre di lavoro dello strigliatore Arcadia.

È ora possibile lavorare in nuove fasce orarie. Ad esempio, l'Arcadia può lavorare con un'impostazione delicata dell'angolo dei denti, per evitare di danneggiare le piante nella fase delicata della coltura, con una pressione sufficiente per diserbare in modo efficiente, spiega Maxime Georges, Product Manager.

L'Arcadia applica un'ampia gamma di pressioni, fino a 5 kg per dente. I 420 denti con un diametro di 7 mm sono distribuiti su sette file, in modo che i residui possano passare facilmente.

La distanza tra i denti è di 2,8 cm per garantire un diserbo meccanico efficiente. Ogni dente è dotato di una propria molla di tensione per mantenere una distribuzione uniforme della pressione sui denti.

Quella curva sui denti

La speciale forma curva dei denti e il sistema di sollevamento automatico dei denti evitano il contatto tra la macchina e la coltura durante il processo di rivoltamento in capezzagna. Infine, l'altezza la luce da terra, fino a 58 cm, garantisce un'elevata capacità di lavoro e consente di diserbare sulle creste più alte.

Kverneland Arcadia:strigliatore ad alte prestazioni per il 2024

Le ruote di appoggio sono disposte nella parte anteriore del telaio per garantire la stabilità senza creare tracce in cui le erbacce potrebbero ricrescere. La posizione delle ruote può essere adattata al telaio in base alle distanze delle colture a file e delle scoline

Attenzione al cliente

Arcadia sarà lanciato per la prima volta con una larghezza di lavoro di 12 metri ISOBUS. Seguiranno altri modelli, per fornire una gamma completa. Questa macchina a consentirà il GEOCONTROL. Arcadia è composta da 10 sezioni da 1,2 m ciascuna. Con la funzione ISOBUS, ogni segmento verrà sollevato automaticamente a fine campo.

Questa soluzione evita le sovrapposizioni, ad esempio nei campi di forma irregolare, per proteggere le colture più sensibili.

Sicuro su strada Arcadia è ripieghevole idraulicamente in 3 sezioni con una larghezza di trasporto <3 m, che garantisce un trasporto sicuro su strada. La connessione di Arcadia avviene tramite gli attacchi a 3 punti di CAT.3 con baricentro ravvicinato per ridurre i requisiti di sollevamento. Un'edizione limitata sarà disponibile nel 2024 e la serie completa è prevista per il 2025.