Faresin con Agritecchnica 2023 ha chiuso un 2023 ricco di eventi, con in testa il festeggiamento del 50° anniversario dalla fondazione, celebrato con una grande convention internazionale.

Faresin è sbarcata ad Agritechnica 2023 con tantissime novità. Innovazioni a destinate a riscrivere ancora una volta il mondo dell’agricoltura e della zootecnia nel segno della sostenibilità e della tecnologia.

Lo stand Faresin della Hannover Messe, ha visto come protagoniste numerose nuove macchine, frutto degli ultimi avanzamenti tecnologici compiuti da Faresin negli ultimi tempi.

Agritechnica 2023 by Giulia Tonello

Macchine pronte per il 4.0

Dall’ultima edizione della manifestazione, Faresin ha vissuto una crescita ulteriore in termini tecnologici derivata dall’introduzione di prodotti sempre più green e da macchine sempre più avanzate e interconnesse.

Il mercato richiede infatti prodotti sempre più rispondenti a standard ecologici, sicuri ed efficienti.

In scena la carbon neutrality

La gamma dei telescopici è stata completamente rinnovata, grazie alla nuova serie FS, mentre i carri miscelatori hanno visto un grande ampliamento dell’offerta.

Agritechnica 2023 by Giulia Tonello

Ambedue le linee di prodotto condividono lo stesso obiettivo della carbon neutrality: 0 emissioni per la gamma elettrificata e costante riduzione dei consumi per l’endotermico. Per questo motivo Faresin ha raddoppiato la gamma che si si sta strutturando su due linee parallele – endotermica ed elettrificata – comunque predisposte per condividere tra loro soluzioni ed innovazioni tecnologiche che creano valore per i clienti.

Carro unifeed elettrico ad Agritechinca

In quest’ottica ad Agritechnica verrà lanciato sul mercato Leader PF Full Electric il primo carro miscelatore semovente 100% elettrico marchiato Faresin, che completa la gamma elettrificata Faresin, lanciata nel 2018 con la presentazione del primo sollevatore telescopico elettrico al mondo.

Agritechnica 2023 by Giulia Tonello

Per le aziende agricole di dimensioni più contenute, ha fatto il suo esordio il nuovo Leader PF Classic, semovente compatto a una coclea. Linea low cost pensata per un primo approccio al precision feeding.

Completamente rinnovata la gamma dei trainati verticali TPF, che ora comprende ben 33 diverse cubature e la possibilità di montare da una a tre coclee. Ora i modelli sono stati riorganizzati tre configurazioni: Classic, Plus e Profi.

Per telescopici, invece, ha debuttato la nuova FS Middle, serie pensata per essere agile e versatile in ogni contesto agricolo ed edilizio, che comprende macchine con bracci estensibili che vanno da 7 a 10 metri di altezza con portate da 3,5 a 4 tonnellate.