Si chiama Akinen la varietà di cavolfiori Syngenta che completa l'intera  gamma e migliora lo standard qualitativo nel segmento 175 – 185 giorni grazie alle sue caratteristiche di colore, self-protection, sanità e peso.

Akinen, la novità di Syngenta nel segmento del cavolfiore bianco, sta riscuotendo successo in campo e non solo grazie alle sue caratteristiche che innalzano l’asticella degli standard qualitativi di riferimento del periodo.

Cavolfiore Akinen di Syngenta

Caratteristiche qualitative di prim'ordine

La varietà Akinen di cavolfiore Syngenta è stata sviluppata grazie ai costanti investimenti dell’Azienda in ricerca e sviluppo specifici per gli areali italiani, Akinen rappresenta un concreto miglioramento per i produttori che si affacciano alle raccolte di fine febbraio e marzo.

Con il suo colore bianco brillante e un ciclo di 175 – 185 giorni dal trapianto, infatti, Akinen presenta caratteristiche di colore, self protection, sanità e peso senza precedenti in questo momento delicato e critico della stagione che contribuiscono a renderlo protagonista delle programmazioni culturali del 2022.

Si tratta di un cavolfiore molto attraente che, anche nel punto vendita, risalta per le sue caratteristiche estetiche. Il corimbo bianco brillante, ben affogliato e consistente incontra infatti appieno le esigenze di tutta la filiera.

Cavolfiore Akinen di Syngenta

Le testimonianze sono positive

Nei territori dove è coltivata, la La varietà Akinen di cavolfiore Syngenta sta riscuotendo molti successi presso importanti aziende di riferimento.

“Grazie alla sua straordinaria copertura, Akinen è in grado di tollerare cali termici abbastanza comuni in questo periodo nell’areale di Viterbo e inoltre l’ottimo «twist» ci permette di ottimizzare il processo di confezionamento e di conferire un prodotto estremamente pulito e ben coronato” afferma Danilo Camilli, dell’omonima azienda agricola a Viterbo.

“In un areale complesso come quello della provincia di Salerno, la sanità è un pre-requisto imprescindibile per il successo di una nuova introduzione e Akinen in questo senso, presenta caratteristiche entusiasmanti” aggiungono i fratelli Rispoli, titolari dell’omonima azienda agricola con sede a Eboli “Inoltre il corimbo color bianco latte, regolare e compatto, rappresenta la formula perfetta per operare con estrema tranquillità sui canali tradizionali e Gdo”.

Bene per il fresco e per l'industriale

La varietà Akinen di cavolfiore Syngenta non si limita a raccogliere consensi tra i produttori per il mercato fresco, ma è molto apprezzato anche nel segmento da industria grazie alla contemporaneità di maturazione e alle sue pezzature uniformi e compatte:

“Considerando l’impatto oneroso che la raccolta ricopre in alcuni momenti della stagione, la possibilità di liberare i campi con estrema celerità rappresenta un grande vantaggio non solo dal punto di vista delle operazioni, ma anche da quello economico.

Inoltre, anche con calibri importanti, l’ottima copertura di Akinen preserva il colore e la consistenza del corimbo sino allo stabilimento di lavorazione”, commentano i Fratelli Giordano dell’azienda Giordano F.lli S.S di Foggia.