New Holland Agriculture punta sempre di più sul trattore T8 GENESIS dotato di sistema Precision Land Management (PLM) Intelligence, l'intuitiva piattaforma di New Holland per l'agricoltura di precisione. La piattaforma, progettata in-house, mette a disposizione di clienti e rivenditori un nuovo livello di utilizzo e di gestione della macchina. Il T8 GENESIS con PLM Intelligence di nuova generazione può adattarsi alle particolari esigenze dei singoli agricoltori con funzionalità che vanno dalla connettività avanzata tra operatori, veicoli e concessionari per migliorare la produttività e ridurre i tempi di fermo, a comandi personalizzabili, migliore visibilità e comfort.  New Holland ha inoltre aumentato il grado di integrazione del portale MyNew Holland con le sue varie risorse online al fine di supportare i propri clienti e rivenditori. Il rinnovato portale e la nuova app MyNew Holland forniscono accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, al servizio di assistenza e a una miriade di informazioni e servizi che aiuteranno il cliente a massimizzare la produttività delle proprie macchine e a gestire le proprie attività agricole in modo efficiente.
 

New Holland T8 GENESIS con PLM Intelligence


"All'epoca del lancio oltre 25 anni fa, il trattore Genesis, noto in Europa come Serie 70, ha rappresentato una svolta nella progettazione dei trattori. In questo senso il nuovo T8 GENESIS con PLM Intelligence costituisce un ulteriore passo in avanti, in quanto è stato concepito in base al modo di lavorare degli agricoltori a seguito di una vasta ricerca condotta presso i nostri clienti,” spiega Sean Lennon, Responsabile Tractor Product Management. “Collega l'attrezzo intelligente all'ufficio dell'azienda agricola e ora con l'ISOBUS Classe III, consente uno sfruttamento ottimale sia del trattore che dell'attrezzo. Abbiamo riprogettato la cabina dando ascolto ai nostri clienti, in Europa e altrove, per creare per l'operatore un'esperienza produttiva e personalizzabile, con comandi intuitivi di nuova generazione, il nuovo bracciolo SideWinderTM Ultra e il monitor IntelliView 12.
 

SideWinder Ultra e IntelliView 12


Sebbene ricco di nuove funzionalità e tecnologie, il nuovo T8 porta avanti la tradizione di New Holland nel fornire un'esperienza intuitiva di "jump on & drive" ovvero di partenza immediata per l'operatore. Si va dal nuovo bracciolo ergonomico SideWinder Ultra con le sue tastiere 'suddivise in zone' per il controllo dei supporti multimediali e della climatizzazione, ai comandi dell'attacco e ai tasti di scelta rapida che consentono la navigazione 'one touch' nei menu di regolazione. I distributori idraulici ausiliari possono essere assegnati alle levette o al joystick a scelta del conducente, mentre le singole impostazioni del trattore possono essere memorizzate con il nome dell'attrezzo e richiamate all'istante quando si passa da un'attività all'altra.  Il nuovissimo telaio della cabina a quattro montanti garantisce la massima visibilità, ulteriormente migliorata dalle telecamere posizionate strategicamente in vari punti del T8 per facilitare il passaggio dai campi alle strade trafficate e per sorvegliare gli attrezzi collegati posteriormente. Il nuovo display della strumentazione InfoView è posizionato direttamente nel campo visivo della console anteriore. Le nuove luci di lavoro a LED a 360 gradi forniscono un livello di illuminazione da 'stadio', offrendo fino al 25 percento in più di area visibile oltre a memorie configurabili che consentono di selezionare facilmente la copertura di illuminazione richiesta. Clienti e operatori apprezzeranno l'aumento dello spazio per riporre gli oggetti, delle prese elettriche e delle bocchette di ventilazione, senza dimenticare lo spegnimento ritardato delle luci e la scelta di sedili tecnologicamente avanzati per un comfort ottimale.
 

New Holland T8 GENESIS con PLM Intelligence

Precision Farming nel DNA


Le funzionalità più innovative vanno ben oltre la cabina e comprendono la completa integrazione della piattaforma PLM avanzata di New Holland. L'approccio di New Holland alle soluzioni di Precision Farming è riassumibile in quattro parole: Open, Connected, Smart, Supported, vale a dire aperti, connessi, intelligenti e supportati. In questo senso PLM Intelligence apre nuovi orizzonti, utilizzando MyPLM Connect e le API (Application Program Interface) per mantenere l'agricoltore completamente connesso con i propri software agronomici di fiducia. Utilizzando la semplice interfaccia utente basata su tablet, l'agricoltore è in grado di condividere e analizzare i dati e ora usufruisce anche di funzionalità di supporto avanzate attraverso il proprio rivenditore New Holland, riuscendo quindi a ottenere maggiori risultati con facilità.
La gestione e l'utilizzo della macchina sono stati migliorati attraverso New Holland IntelliView Connect, un accesso remoto al monitor e New Holland Remote Assistance, uno strumento di assistenza a distanza. Il software del sistema operativo PLM Intelligence è aggiornabile da remoto (OTA over the air), come un semplice smartphone. New Holland IntelliView Connect consente al gestore dell'azienda o al rivenditore di visualizzare in remoto il display IntelliView 12 e monitorare le prestazioni del T8 in tempo reale, garantendo produttività e tempi di operatività. I concessionari New Holland possono gestire in modo proattivo la flotta dei loro clienti con New Holland Remote Assistance, identificando i requisiti di manutenzione in prossimità delle scadenze e riducendo i tempi per i necessari spostamenti.
 

Conforme allo Stage V

New Holland T8 GENESIS con PLM Intelligence


La nuova gamma T8 GENESIS monta un motore da 8,7 litri Cursor 9 sviluppato da FPT Industrial, che soddisfa il requisiti di emissionamento Stage V grazie ai ridotti consumi di carburante e al sistema di post-trattamento ECOBlue HI-eSCR2, una soluzione brevettata ed esente da manutenzione che minimizza i costi di gestione. I lunghi intervalli di manutenzione del motore di 600 ore del Cursor 9 soddisferanno i clienti più esigenti che vogliono massimizzare i tempi di operatività sul campo. 
 

New Holland T8 Genesis Auto Command
Modello Potenza nominale

Potenza max Max con EPM Versione gommata SmartTrax
T8.350 280 315 351 Std. N/D
T8.380 311 347 382 Std. N/D
T8.410 340 375 409 Std. Opzione
T8.435 380 415 435 Std. Opzione

T8.435 Ultra CommandT: la new entry


Nel corso del 2020, New Holland estenderà la gamma T8 GENESIS con un nuovo modello full-powershift da 400 CV. Questo nuovo powershift sarà caratterizzato da una trasmissione 21AVx5RM e sarà disponibile solo sul top di gamma T8.435 Ultra Command nella versione gommata o con SmartTrax. Con questa nuova aggiunta, i clienti potranno abbinare a ogni livello di potenza il sistema di trasmissione più adatto alla propria attività: la Ultra Command full-powershift per i lavori a sforzo elevato in campo oppure la Auto Command per le applicazioni che privilegiano il trasporto e la velocità.

New Holland T8 GENESIS con PLM Intelligence
New Holland T8 Genesis Ultra Command
Modello

Potenza nominale

Potenza max
 
Max con EPM

Versione gommata

SmartTraxTM
T8.350

280

315 351

Std. N/D
T8.380 311

347

382 Std. N/D
T8.410

340

375

409 Std. Opzione
T8.435 400 435 - Std. Opzione

Fotogallery: New Holland T8 GENESIS con PLM Intelligence