Proviamo a definire il Terrari Vega 85 Dualsteer: trattore isodiametrico, trasmissione con inversore sincronizzato, posto guida con piattaforma sospesa su silent block e motore Kohler Stage V.

Ma soprattutto una eccezionale guida reversibile che rende questo Ferrari Vega 85 Dualsteer il massimo della manovrabilità e soprattutto della flessibilità operativa.

Ferrari24

Il sistema Dualsteer

La genialità di questo Ferrari Vega è tutta qui, nel sistema Dualsteer, un doppio sterzo che unisce lo snodo centrale del telaio allo sterzo delle ruote anteriori: questo consente di realizzare un angolo di sterzo complessivo pari a 70°. Pochi secondi servono all’operatore per ruotare di 180° il modulo di guida composto da sedile, volante, cruscotto e pedali sospesi

Ferrari6

Risultato? sicurezza e stabilità tipiche dei trattori a ruote sterzanti con la manovrabilità delle versioni con articolazione centrale.

Il raggio di sterzata ineguagliabile unito alla stabilità sui pendii, rende i Vega Dualsteer adatti nell’impiego in esigui spazi di manovra a fine capezzagna, anche in pendenza, nelle serre o nelle municipalizzate.

Gli altri vantaggi del doppio sterzo

Ma i vantaggi del Dualsteer non sono solo questi. Il raggio di sterzata ridottissimo permette di passare direttamente da un filare a quello adiacente con una svolta unica, senza manovre aggiuntive.

Ferrari40

La grande sensibilità sullo sterzo ottimizza l'utilizzo del trattore anche con guida retroversa e con attrezzature frontali montate al sollevatore quali forche o cimatrici.

E non dimentichiamo le manovre in pendenza: durante la manovra di svolta e di massima sterzata, le ruote anteriori poggiano entrambe all'interno della carreggiata del trattore con il vantaggio concreto di assoluta stabilità.

Ferrari Vega 85 Dualsteer

Motore Kohler Sage V

Sotto questo cofano un 4 cilindri Kohler KDI da 75 e 2500 cc, con la centralina motore che tiene costantemente pulito il FAP con la sola gestione delle temperature del motore. I trattori Vega 85 adottano una frizione controllata elettroidraulicamente.

Che ha permesso di installare tre funzioni all’avanguardia su questi trattori:

Il POWER CLUTCH SYSTEM, un pulsante presente sulla leva dell’inversore e su quella delle marce che permette di invertire la direzione di marcia o di cambiare velocità senza utilizzare il pedale della frizione.

Ferrari28

Il trattore monta lo SMART BRAKE & GO, un sistema attivabile da pulsante che consente di arrestare la macchina e di ripartire solamente agendo sul pedale del freno, senza premere la frizione. C'è poi la funzione EASY PLUS, che filtra un eventuale cattivo uso del pedale da parte dell’operatore per garantire sempre un innesto progressivo senza strappi e senza usura.

Cabina indipendente dal trattore

La cabina del Vega 85 è una struttura monoscocca in acciaio è montata su una piattaforma sospesa su silent-block completamente indipendente dal telaio del trattore. Su questo modello è disponibile in versione VISTA CLIMA a 4 montanti.

Ferrari Vega 85 Dualsteer

Si presenta con un profilo conico e compatto per disimpegnarsi in filari stretti, anche in pendenza laterale, e in ambienti ricchi di vegetazione. Grazie alle ampie portiere vetrate consente una vista a 360° senza ostacoli

Il nuovo joystick sfrutta la tecnologia CAN-bus e integra il tasto della Presa di Forza e il potenziometro per regolare la portata idraulica. Il nuovo bracciolo è più compatto per dare più spazio e comfort all’operatore.

Ferrari36

Nella piattaforma di guida, i pedali freni e frizione sono stati ridisegnati per garantire un maggior comfort d’uso ed aumentare lo spazio abitativo.

Esternamente c’è un nuovo cofano, compatto e più basso di quasi 8 cm rispetto al precedente a tutto vantaggio della visibilità dell’operatore, e nuovi fari LED da lavoro di serie. 

Fotogallery: Ferrari Vega 85 Dualsteer