La FastBale di Vicon, marchio di proprietà della svedese Kverneland è stata progettata per ridurre le tempistiche delle lavorazioni senza perdere qualità sul risultato finale è da sempre uno dei punti cardine su cui i costruttori si basano per progettare una nuova attrezzatura.

VICON FASTBALE

Ridurre i tempi di lavorazione infatti, oltre ad ampliare le finestre di intervento, consente di risparmiare ingenti quantità di denaro sotto forma di manodopera ed usura della macchina combinata all’attrezzo. Vicon, azienda appartenente al gruppo Kverneland, ha sposato questi concetti per quanto riguarda la progettazione e costruzione della FastBale.

VICON FASTBALE
VICON FASTBALE
VICON FASTBALE
VICON FASTBALE
VICON FASTBALE

Si tratta di una rotopressa a camera fissa con fasciatore, la cui caratteristica più importante, che la rende unica nel suo genere sul mercato, è quella di poter lavorare in continuo senza mai doversi fermare per scaricare la balla. Per vederla al lavoro e parlare con uno dei primi agricoltori che hanno acquistato questa pressa OmniTrattore è stato in Svizzera, più precisamente a Alvaneu, ospiti presso l’azienda agricola di Simon Tscharner.

 

“Siamo in attività da 30 anni ormai e a un certo punto raggiungi il limite di ciò che puoi fare con le macchine ormai datate. Quando ho visto per la prima volta il progetto FastBale, cinque anni fa, mi sono subito sentito entusiasta.  Appena arrivata sul mercato ne ho ordinata una perché ho intravisto immediatamente il potenziale che poteva avere questa rotopressa. Le finestre temporali si fanno sempre più strette, a causa anche dei cambiamenti climatici che ogni anno impattano maggiormente sull’agricoltura, quindi dobbiamo produrre di più e in meno tempo. La nostra azienda si occupa principalmente di lavorazioni meccanizzate in contoterzi; una delle principali attività è quella della pressatura. Produciamo circa dalle 40 alle 50.000 balle l’anno, per cui potete capire quanto sia importante per noi riuscire a ridurre le tempistiche e i tempi morti durante la giornata” ci introduce Simon.

Sistema a due camere della FastBale

Il layout di questa attrezzatura è assolutamente innovativo, si compone di due camere disposte in serie, in grado di condividere un certo numero di rulli.  La prima delle due funge da pre-camera, dove inizia la produzione della balla, che si ferma a circa due terzi dal suo completamento.

VICON FASTBALE
VICON FASTBALE
VICON FASTBALE
VICON FASTBALE
VICON FASTBALE

La pre-camera, raggiunta una determinata pressione, fa passare in automatico la balla pre-formata nella camera principale, assieme al flusso di prodotto raccolto, dove viene poi completata fino a raggiungere la sua dimensione massima di 1,25 m.  

Una volta che la balla è formata completamente, nella camera principale, il flusso del prodotto passa nuovamente all’interno della pre-camera, per consentire alle balle di continuare a prodursi. Nel contempo parte la legatura a rete, il portellone viene aperto e la balla completa viene trasferita sul fasciatore. Grazie a questo processo è possibile produrre e fasciare balle senza mai fermare l’avanzamento della macchina per le operazioni di scarico. 

 

“Quando ho visto il sistema di funzionamento della FastBale, con il suo sistema a due camere e con il fasciatore di avvolgimento satellitare orizzontale, sono rimasto piacevolmente colpito, perché rappresenta una novità veramente importante nel settore della pressatura delle balle tonde. Inoltre, pick up ha una larghezza di lavoro di 2,2 metri ed è in grado di lavorare ad elevate rotazioni, in modo tale da alimentare il rotore uniformemente e rapidamente, assieme all’unità di taglio da 25 coltelli.” racconta Simon.

 

Il falciatore con la struttura a parallelogramma

Per effettuare il trasferimento della balla il più velocemente possibile, gli ingegneri Kverneland ha messo a punto un fasciatore con un telaio montato su attacco a parallelogramma. Questa soluzione consente al fasciatore di abbassarsi per ricevere la balla immediatamente all’uscita della camera principale, senza alcuna necessità di dispositivi di trasferimento più complessi. 

VICON FASTBALE

Dopodiché, il fasciatore viene sollevato per consentire ai 2 satelliti di avvolgere la balla. In questo caso però, a differenza dei sistemi di avvolgimento tradizionali, le braccia satellitari gemelle ruotano su un piano verticale. Una volta completato l’avvolgimento, il telaio si abbassa ed il rullo avvolgitore posteriore viene sollevato rilasciando delicatamente la balla fasciata sul terreno. 

“L’opzione Film on Film ci ha impressionato per la qualità dell'insilato che viene decisamente incrementata, perché rimane molto meno ossigeno sotto il film. Questa soluzione presenta inoltre vantaggi nello smaltimento e nel riciclaggio dei materiali di imballaggio usati, poiché non è necessario separare la rete dal film di avvolgimento. Altra nota positiva arriva dal fatto che la macchina è dotata di serie della compatibilità Isobus. Il sistema di controllo è ben organizzato e facile da usare e questo è un grande vantaggio per noi, perché possiamo utilizzarla su diverse macchine utilizzando semplicemente il monitor del trattore”.  

 

La FastBale, grazie al suo design compatto, viene proposta con un assale singolo sul quale vengono installati pneumatici da 26,5 '' x 710. Nonostante le dimensioni contenute la FastBale fa fermare l’ago della bilancia di poco sotto gli 80 quintali, il che significa che per impiegarla servono trattrici di medio-alta potenza, soprattutto se deve essere utilizzata in terreni non pianeggianti, come nel caso in questione, dove infatti era abbinata ad un Deutz Fahr 7250 TTV.
 
 

VICON FASTBALE
VICON FASTBALE

PAROLA AL CONTOTERZISTA

Il motivo per cui abbiamo scelto FastBale è il funzionamento non-stop, che ci consente di risparmiare molto tempo. Abbiamo quantificato un risparmio del 30% circa nell’arco di una giornata lavorativa di nove ore. Significa risparmiare quasi tre non solo di tempo, ma anche di usura per quanto riguarda il trattore, poiché, se guidiamo tre ore in meno, abbiamo tre ore in meno di consumo di carburante e di usura delle componenti. Queste sono tutte caratteristiche importanti per chi come noi ha un carico di lavoro molto elevato e che ci consentono di risparmiare veramente tanti i soldi nell’arco di una stagione.

 

Fotogallery: VICON FASTBALE