La connessione Internet in campo agricolo è fondamentale e deve essere della massima qualità. Questo perchè la digitalizzazione non si può fermare davanti a eventuali limitazioni d banda dell'ambiente rurale.

Lo Smart Farming va già oltre il funzionamento delle macchine per la mungitura.

Numerose nuove applicazioni digitali non si fermano ai confini dell'azienda agricola – perché lo Smart Farming riguarda anche i campi lontani dalla fattoria.

Le comunicazioni mobili sono una componente centrale per un collegamento indipendente dal luogo e senza fili di sensori, macchine e dispositivi, nonché per la trasmissione veloce dei dati. Il 5G è la più efficiente di tutte le generazioni di comunicazioni mobili.

Problema infrastrutturale del rurale

Al contempo, molte aziende agricole trovano costoso posare cavi in fibra ottica.

L'ultima generazione di comunicazioni mobili, il 5G, fornisce una soluzione. Oltre alla trasmissione dei dati più veloce e ai tempi di risposta più brevi, anche le aree più discoste possono essere collegate alla banda larga.

Connession Internet in campo agricolo: fondamentale

Una rete 5G rende possibile collegare in modo intelligente diversi sensori e dispositivi e ottenere così dati preziosi per l'automazione e l'ottimizzazione dei processi in tempo reale – sia in azienda che in un campo.

I dispositivi e le macchine possono essere collegati a una rete in tempo reale e gestiti da un telefono cellulare o da un PC.

Le proprietà migliorate del 5G daranno luogo a ulteriori applicazioni innovative. Grazie all'ultima generazione di comunicazioni mobili, il 5G, le nuove applicazioni possono avvenire indipendentemente dal luogo e si possono evitare cavi ingombranti. La trasmissione e l'analisi dei dati in tempo reale grazie al 5G renderà l'agricoltura svizzera più efficiente e sostenibile.

L'iniziativa di CNH Industrial

Un accordo tra CNH e la società satellitare Intelsat dello scorso mese ha offerto ai clienti di Case IH, New Holland e Steyr delle aree remote l'accesso a Internet ad alta velocità.

Attualmente in fase finale di sviluppo e test, il sistema, che funziona tramite il servizio di comunicazione satellitare Satcom, sarà inizialmente disponibile per i clienti CNH in Brasile a partire dalla seconda metà di quest'anno.

In Brasile si ritiene che solo un quinto della superficie agricola abbia accesso a Internet ad alta velocità. A livello globale, si stima che meno di un terzo della superficie mondiale abbia una copertura di rete mobile, e la disponibilità sarà gradualmente estesa al Nord America, all'Australia e ad altre regioni.

Il terminale satellitare Intelsat (già utilizzato dai militari e dalle compagnie aeree) sarà installato da un concessionario CNH. Il concessionario fornirà anche il servizio di assistenza.

Connession Internet in campo agricolo: fondamentale

In principio John Deere

CNH non è il primo produttore di macchine agricole a offrire un servizio di questo tipo. All'inizio di quest'anno John Deere ha firmato un accordo simile con la società satellitare Space X. Questa soluzione, che utilizza la rete satellitare Starlink, consente anche agli agricoltori che hanno problemi di connettività rurale di sfruttare al meglio le tecnologie di agricoltura di precisione.

Per attivarla, i concessionari John Deere installeranno un terminale Starlink sulle macchine compatibili, insieme a un modem JDLink 4G LTE per collegare la macchina al centro operativo John Deere. La soluzione SatCom sarà inizialmente disponibile in versione limitata in Nord America e Brasile a partire dalla seconda metà di quest'anno.