Per il John Deere Serie 6R è finalmente tempo di restyling. il nuovo model year 2022 era attesissimo, visto che dal loro lancio nel 2011, i trattori John Deere Serie 6R hanno imposto lo standard di riferimento per le prestazioni di trasporto e sul campo nonché per la tecnologia per l'agricoltura di precisione.

Con i 14 modelli di nuova generazione da 110 CV a 250 CV annunciati questo mese, questi trattori sono diventati ancora più sofisticati, consentendo agli operatori di ottenere prestazioni superiori. Inoltre, quattro nuovi modelli includono il 6R 150 a quattro cilindri, pensato in particolare per le aziende agricole miste, e il 6R 185 a sei cilindri, un trattore specialistico per il trasporto, destinato agli agricoltori e ai contoterzisti che trascorrono più tempo sulla strada.

John Deere Serie 6R MY 2022

Una sostanziale novità della Serie 6R è il sistema integrato 1-Click-Go- AutoSetup, che consente un'impostazione agevole e veloce dei trattori e degli attrezzi. L'operatore è in grado di risparmiare fino al 90% di clic sul display nel campo e il trattore è sempre perfettamente impostato.

Sul John Deere Serie 6R tutte le impostazioni richieste possono essere programmate in anticipo e gestite all'interno del cloud, compresi i dati agronomici come i confini di campo, le passate e le prescrizioni. Una volta che il trattore attraversa il confine di campo, il profilo memorizzato è automaticamente disponibile e persino i conducenti occasionali sono in grado di operare in modo preciso senza errori.

La scomparsa del cruscotto

AutoSetup di John Deere Serie 6R facilita le operazioni dei conducenti e John Deere ha migliorato il loro comfort. Tra le altre caratteristiche, il cruscotto dietro al volante è scomparso. In questo modo, la visibilità anteriore è migliore, così come il controllo dell'operatore tramite il bracciolo e la console destra. Tutte le impostazioni e gli indicatori sono visibili sul display sul montante d'angolo.

Sul John Deere Serie 6R un'altra nuova caratteristica è il joystick elettrico, particolarmente utile per le operazioni con caricatore frontale. L'operatore può configurare liberamente la disposizione dei pulsanti e cambiare agevolmente il senso di marcia utilizzando il pulsante dell'inversore, mentre uno speciale sistema di rilevamento della mano sostituisce lo sportello di sicurezza precedente.

John Deere Serie 6R MY 2022

Per i caricatori frontali, è disponibile un sistema dinamico di pesatura che permette la pesatura in movimento, senza doversi fermare. Inoltre, il sistema di ritorno in posizione consente il posizionamento corretto del caricatore con un solo clic, mentre il livellamento idraulico orizzontale evita fuoriuscite dalla benna di carico.

La funzione Gestione Intelligente della Potenza è ancora più sofisticata nella nuova Serie 6R. Ciò significa che oltre a funzionare nelle applicazioni con PTO e di trasporto, la Gestione Intelligente della Potenza fornisce la necessaria potenza aggiuntiva anche nelle applicazioni idrauliche.

I modelli a quattro cilindri garantiscono ora una potenza fino a 20 CV e i modelli a sei cilindri fino a 40 CV durante l'utilizzo delle ventole e delle pompe idrauliche e della maggior parte degli attrezzi idraulici che richiedono molta energia, come per esempio le rotopresse combinate, le cisterne spandiliquami e le seminatrici.

John Deere Serie 6R MY 2022

A fine 2022 uno StarFire inedito

Per il John Deere Serie 6R, a fine 2022, sarà disponibile un nuovo ricevitore satellitare StarFire™ offrirà prestazioni ancora più elevate per l'agricoltura di precisione. Questo nuovo ricevitore offrirà un'eccezionale stabilità del segnale durante le operazioni in aree con copertura scarsa, indipendentemente dal livello di precisione del segnale di correzione che gli agricoltori sceglieranno.

Un altro punto forte dei trattori della Serie 6R più recente è il nuovo design. Il cofano e gli specchi sono gli stessi delle serie di trattori John Deere più grandi, e anche i sistemi di nomenclatura e numerazione adottati sono quelli dei modelli delle Serie 7R, 8R e 9R. I nomi dei trattori della Serie 6R sono ora seguiti da un'indicazione separata della potenza nominale del motore.

Quattro nuovi modelli

I John Deere Serie 6R sono stati ampliati con quattro nuovi modelli per soddisfare le esigenze dei singoli clienti. Primi fra questi il compatto 6R 185 che garantisce una potenza massima di 234 CV con la funzione Gestione Intelligente della Potenza ed è pensato appositamente per le operazioni di trasporto, e il 6R 150 con un motore a quattro cilindri e carico utile elevato, il tuttofare per le aziende agricole miste.

In questa nuova serie sono inoltre disponibili più opzioni di trasmissione. Oltre ad AutoQuad™ Plus e alla trasmissione infinitamente variabile AutoPowr™, i clienti possono ora scegliere l'opzione CommandQuad™ per i modelli a quattro cilindri.

John Deere Serie 6R MY 2022

6R 185: campione per il trasporto

All'interno della serie John Deere Serie 6R il nuovo 6R 185 è pensato per gli agricoltori e i contoterzisti che cercano un trattore a 6 cilindri compatto, versatile e potente, da utilizzare principalmente per operazioni di trasporto, ma anche in grado di soddisfare richieste elevate di potenza idraulica.

Garantisce una potenza massima di 234 CV con la funzione Gestione Intelligente della Potenza in applicazioni di trasporto, PTO e idrauliche. Il 6R 185 è inoltre un trattore agile, grazie al passo corto di soli 2,76 m, che lo rende più compatto rispetto ai modelli più grandi della Serie 6R che hanno un passo di 2,8 m o 2,9 m.

Questa caratteristica, combinata con il collaudato motore John Deere PSS PowerTech™ da 6,8 litri e la trasmissione AutoPowr™ ad alta efficienza, rende questo trattore particolarmente efficiente su strada in termini di consumo di carburante.

Il modello di punta 6R 250 ha già imposto un nuovo standard di riferimento per l'efficienza nelle applicazioni di trasporto, e John Deere è convinta che il 6R 185 sarà il degno erede in questa categoria.

6R 150: il preferito per la "taglia" all'Italiana

La Serie 6R di Hohn deere prevede inoltre la variante a 4 cilindri. Le aziende agricole miste preferiscono i trattori con questo frazionamento, senza pe questo rinunciare alla potenza. Con una potenza massima di 165 CV o 177 CV con la funzione Gestione Intelligente della Potenza, il 6R 150 è ora il modello a quattro cilindri più grande della serie e si inserisce alla perfezione in questo segmento di trattori.

John Deere Serie 6R MY 2022

Anche la dimensione degli pneumatici è stata aumentata, con diverse opzioni di ruote posteriori disponibili fino a 650/65 R38. Il passo corto, di soli 2,58 m, rende questa macchina particolarmente facile da manovrare.

Con un peso a vuoto di 6,5 tonnellate e un peso totale massimo ammesso di 10,45 tonnellate, il trattore 6R 150 offre un carico utile molto elevato, di 4 tonnellate. Garantisce pertanto le prestazioni di un trattore a sei cilindri con i vantaggi di una macchina a quattro cilindri, per esempio dimensioni compatte e peso leggero, in combinazione con prestazioni agili e versatili. Per il sollevamento delle attrezzature più pesanti, la capacità di sollevamento del sollevatore idraulico posteriore è stata aumentata del 12%.

Inoltre, il 6R 150 offre una pompa idraulica più grande (155 litri) che, in combinazione con il sistema dinamico di pesatura, garantisce notevoli vantaggi per quanto riguarda le prestazioni del caricatore frontale.