JCB lancia TM 320 e TM 420 che insieme compongono una nuova gamma di pale gommate telescopiche a sancire la posizione di leader di JCB nella movimentazione di materiali agricoli. In quanto macchine robuste, durevoli e altamente manovrabili, i caricatori a braccio telescopico TM sono sempre stati apprezzati da agricoltori e contoterzisti.

JCB TM 320 e TM 420

Questa generazione fa un ulteriore salto in avanti con più potenza per tutti i modelli, l'esclusiva trasmissione a otto velocità con un potenziale di velocità massima di 50 km/h, e il blocco del convertitore di coppia in tutte le marce avanti e in retromarcia, per ottenere massima efficienza di potenza e un elevato sforzo di trazione.

Viene inoltre lanciato un nuovo modello di punta - il TM420S da 173 CV (129 kW) -, insieme a una nuova cabina che offre all'operatore una visibilità migliorata. La nuova
gamma include quattro modelli dotati delle nuove funzionalità e dalle prestazioni migliorate. Le capacità di sollevamento e le altezze di sollevamento sono pari a 3,2 t e 5,20 m per I modelli TM320 e TM320S; sono di 4,1 t e 5,45 m per il TM420 e per il nuovo modello TM420S.
 

Trasmissione a otto velocità

La nuova trasmissione JCB Powershift a otto velocità installata in tutte le pale gommate telescopiche TM si basa sui componenti collaudati dell'attuale unità a sei velocità, ma con due marce avanti extra che forniscono uno sforzo di trazione ottimale per esigenze diverse e passaggi fluidi e progressivi tra i rapporti.
 
La versione di questa trasmissione con settaggio a 50 km/h è installata di serie sul nuovo TM420S e opzionale per il TM320S, i due modelli ad alte prestazioni della gamma.
La configurazione ad alta velocità consente sia un rapido spostamento da cantiere a campo e da fattoria a fattoria, sia una velocità di crociera di 40 km/h, più silenziosa ed economica a basso regime del motore.
 
La trasmissione diretta ad alta efficienza energetica JCB TorqueLock è disponibile in ogni marcia, comprese le quattro velocità di retromarcia, in modo che gli operatori ottengano prestazioni ottimali sia quando lavorano in campo con ripetuti movimenti in avanti e indietro, sia quando viaggiano su strada e soprattutto quando affrontano colline e dislivelli durante il traino.

JCB TM 320 e TM 420


La versione da 40 km/h di questa trasmissione a otto velocità è montata sui modelli TM320 e TM420 progettati per applicazioni meno impegnative, con blocco del convertitore di coppia disponibile nelle marce avanti da 5 a 8.
 
Entrambe le versioni di questa inedita trasmissione progettata e prodotta da JCB possono essere azionate manualmente, cambiando le marce utilizzando i pulsanti del joystick, o passando al cambio automatico "intelligente" per le marce da 5 a 8.
 
In modalità automatica, la trasmissione risponde a un uso leggero del pedale dell'acceleratore, spostandolo su e giù a un regime del motore relativamente costante per un risparmio di carburante ottimale; un uso più aggressivo del pedale si traduce in cambi di marcia ritardati per sfruttare la piena potenza e per ottenere la massima accelerazione e produttività.
 

La cabina Command Plus

JCB TM 320 e TM 420

Tutti e quattro I modelli di pale gommate a braccio telescopico JCB sono dotate della cabina Command Plus con parabrezza monopezzo che offre elevate visibilità, anche verso l'alto e sopra la testa dell'operatore.
 
La visibilità in avanti è aumentata del 13% mentre l'area vetrata è più ampia del 52% rispetto alla versione precedente, con il design interno della griglia di sicurezza ROPS/FOPS ottimizzato per migliorare la visibilità verso l'alto, importante quando si eseguono operazioni di posizionamento e scarico di materiali come balle e contenitori.

Il nuovo design consente anche di avere, opzionale, un tergicristallo sul tetto per mantenere pulita l'area vetrata; ci sono poi vetrate posteriori più grandi di tre quarti rispetto ai modelli precedenti e una telecamera posteriore di serie.

JCB TM 320 e TM 420

All'interno della cabina, il nuovo piantone dello sterzo con funzione “memory” può essere dislocato per uscire ed entrare in cabina più facilmente; i gradini della cabina sono illuminati e, dopo aver parcheggiato la macchina al buio, l'illuminazione programmabile a 360° può rimanere accesa per qualche istante prima di spegnersi automaticamente.  
 
Un pannello con interruttori a membrana sul montante destro, dove è possibile aggiungere un supporto per telefono cellulare, semplifica la disposizione dei comandi. Un pulsante “hot key” sul joystick di controllo idraulico può essere associato a una qualsiasi delle numerose funzioni.

Tra queste, per esempio, il passaggio tra le modalità di trasmissione automatica e manuale, l'attivazione/disattivazione del blocco della coppia e il controllo della valvola idraulica ausiliaria, il controllo per la radio e il telefono cellulare collegato tramite Bluetooth, oppure agire come interruttore principale per le luci di lavoro.
 
Tutti i nuovi caricatori telescopici TM ora dispongono di un controllo di rilascio della pressione all'interno e all'esterno della cabina e all'estremità del braccio per facilitare il cambio degli attrezzi.
 

I modelli TM320S e TM420S

I due modelli S della nuova gamma di pale gommate telescopiche JCB offrono prestazioni e capacità di operare con pinze per insilato incrementate con un impressionante rapporto peso/potenza di circa 17 CV/tonnellata.
 
Il nuovo TM420S con i suoi pneumatici dal diametro di 26 pollici e il telaio e gli assali più pesante, si basa sulle prestazioni stabilite dal modello TM320S, apprezzate dalle grandi aziende agricole e dagli appaltatori che necessitano di una macchina per le applicazioni più difficili e impegnative.
 
La potenza erogata per il TM320S è stata aumentata a 150 CV (112 kW) con 600 Nm di coppia, mentre il nuovo TM420S, il top di gamma, arriva a 173 CV (129 kW) e 690 Nm; questa è la prima macchina JCB a utilizzare una potenza nominale più elevata per il motore JCB DieselMAX, il che la rende la più potente macchina telescopica per carico e movimentazione disponibile sul mercato.
 
Entrambi i modelli sono dotati di pompe a pistoni idrauliche flow-on-demand, ma il TM420S ha un'idraulica del braccio “rigenerativa”, che sfrutta il peso del braccio per abbassarlo rapidamente per ottenere tempi di ciclo di carico più rapidi, e un'installazione a doppia pompa idraulica per una capacità totale di 100 cc di olio fino a 160 litri/min utilizzando solo in piccola parte i giri del motore.
 
Il nuovo JCB TM320S configurato nella versione da 50 km/h della trasmissione Powershift a otto velocità presenta una serie di caratteristiche più potenti, tra cui un sistema di frenatura a doppio circuito con freni a disco a bagno d'olio su entrambi gli assi, 10 perni invece di 5 mozzi del perno e un meccanismo del freno di stazionamento elettrico invece che meccanico.
 
Entrambi i modelli sono disponibili nella versione Pro Edition, che aggiunge un pacchetto completo di accorgimenti tra cui la sospensione del braccio JCB Smoothride, la protezione ventrale della trasmissione e la ventola del liquido di raffreddamento del motore con inversione di velocità variabile.
 
Dal punto di vista del design, i modelli Pro Edition sono dotati di un caratteristico tubo di scarico cromato, luci a LED a 360° montate sulla cabina e sul braccio, doppi fari lampeggianti, un vano portaoggetti in cabina, cassetta degli attrezzi, ingrassatore e radio Bluetooth.
 
 

I modelli TM320 and TM420

Per applicazioni meno impegnative, come la movimentazione di balle e contenitori, semi sfusi e sacchi di fertilizzante e operazioni di routine in un'azienda agricola, i modelli TM320 e TM420 offrono una vantaggiosa combinazione di caratteristiche e prestazioni, migliorate dalla trasmissione JCB Powershift a otto velocità da 40 km/h.
 
Il modello TM320 ha una potenza di 130 CV (97 kW) e coppia di 550 Nm, mentre il TM420 monta l'ultimo motore DieselMAX da 150 CV (112 kW) con 600 Nm di coppia.
 
Questi modelli hanno le stesse capacità di sollevamento e altezza di sollevamento delle loro controparti "S", ma l'idraulica della pompa a pistoni a portata variabile da 63 cc, 230 bar del TM320 e il sistema da 72 cc, 260 bar del TM420 le rendono adatte alle attività più impegnative.
 
Inoltre per una migliore capacità di sollevamento, il TM420 ha un telaio e assali più pesanti, ruote e pneumatici più grandi, freni a disco su entrambi gli assi e impianto idraulico “rigenerativo” che sfrutta il peso del braccio per abbassarlo più velocemente.
 

JCB TM 320 e TM 420

Il nuovo motore JCB DieselMAX

Il motore JCB 448 DieselMAX da 4,8 litri utilizzato in tutte e quattro le nuove pale gommate telescopiche soddisfa i requisiti sulle emissioni EU Stage V con una soluzione DPF/SCR a cartuccia singola avanzata.
 
Le basse emissioni inquinanti di particolato e NOx sono dovute in gran parte all'efficienza di combustione intrinseca del motore, che contribuisce in modo significativo al risparmio di carburante ed è ulteriormente migliorata dalla nuova funzione di spegnimento JCB Autostop che si attiva (se innestato) dopo un periodo di regime al minimo, per ridurre il consumo di carburante.

Fotogallery: JCB TM 320 e TM 420