Landini coi propri trattori, entra nel mondo di Farming Simulator 22. Il marchio con sede a Fabbrico è protagonista nel mondo del primo videogioco al mondo per la simulazione di un'azienda agricola. I trattori in blue di Argo Tractors sono selezionabili all’interno del celebre videogioco di simulazione tra i più venduti al mondo e sviluppato da GIANTS Software.

Gli agricoltori virtuali avranno due nuove opzioni di scelta per curare le proprie coltivazioni e completare le operazioni agricole, zootecniche e forestali: lo specializzato Landini REX4 GT nella sezione “small tractors”, mentre nella sezione “medium tractors” il potente Serie 7 Robo-Six.

Dallo specializzato al pieno campo

All’interno dell’ambiente di Farming Simulator, così come nel mondo reale, a condizionare la scelta dell’utente saranno le esigenze dell’operatore: nell’ambito dei trattori specialistici, Landini REX4 GT si contraddistingue per maneggevolezza ed efficienza, mentre Landini Serie 7 Robo-Six è progettato per rispondere ai bisogni delle moderne aziende agricole e dei contoterzisti più esigenti.

Landini entra nel mondo di Farming Simulator 22

Farming Simulator 22 rappresenta la più ampia e realistica simulazione agricola mai realizzata, inclusiva di miglioramenti tecnici e nuove funzionalità come le catene di produzione, i cicli stagionali, componenti di Precision Farming e la possibilità di giocare con più utenti da diverse piattaforme di gioco con l’opzione Crossplay, per simulare un comportamento sempre più aderente alla realtà e con una maggiore possibilità di personalizzazione.

Un simulatore dal successo globale

Il gioco per tutta la famiglia replica le attività cui un agricoltore o un allevatore deve far fronte per far crescere la propria azienda, a partire dalle fasi di acquisto delle macchine e della loro configurazione in base alle esigenze.

Gli ambienti ricreati nel programma sono ispirati alla regione nordamericana del Midwest, alla Francia meridionale e all’area Alpina europea. Il gioco viene costantemente aggiornato con nuovi modelli di trattori, nuovi strumenti e nuove caratteristiche e ambientazioni.

In queste aree è possibile costruire la propria fattoria, concentrandosi su grandi varietà di colture oppure occuparsi dell’allevamento bovino, ovino, suino, equino, avicolo e di apicoltura. Molto apprezzati dai gamer sono: l’atmosfera rilassata e la pressoché illimitata libertà di gioco a mondo aperto, così come la lavorazione dei terreni da Conto-terzisti.

La positiva collaborazione stabilita con GIANTS Software rappresenta un’opportunità per mettere in evidenza, anche nella realtà virtuale, le doti dei nostri trattori – sottolinea Antonio Salvaterra, Marketing Director di Argo Tractors.

Grazie all’ingresso di Landini nel mondo della simulazione agricola ampliamo l’offerta di servizi con attività che, oltre a farci incontrare gli appassionati di questo mondo, rappresentano vetrine importanti per mettere in mostra lo stile e le prestazioni dei nostri prodotti, nonché per confrontarci con un pubblico, anche qui, molto attento ed esigente.