MaterMacc a EIMA International 2022 ha presentato le più recenti innovazioni di prodotto, nonché per rilanciare l’ampia gamma arricchita da particolari tecnici presentati per la prima volta al pubblico italiano ed internazionale.

Protagonista indiscussa dello stand Matermacc è stata la seminatrice di precisione MS9100 con nuovo elemento di semina MS9000.

La Serie 9000 si contraddistingue per il design funzionale e per l'elevata pressione del carico al suolo pensato principalmente per la minima lavorazione e semina su sodo. L’elemento 9000 ottiene il massimo del carico fino a 250 Kg nella configurazione da sodo sul punto di contatto del disco aprisolco attraverso il sistema classico a molle.

MaterMacc a EIMA 2022

Il distributore di semina EVO ad azionamento elettrico, permette di raggiungere i 14 km/h con elevata precisione e tramite la connessione ISOBUS, la macchina può essere azionata dal monitor trattore. L’alternatore e la batteria di condensatori montati di serie, permette l’utilizzo di qualsiasi genere di trattore, senza nessun limite.

Il nuovo elemento MaterMacc è adatto agli utilizzi in Precision Farming: la sua tecnologia sfrutta i protocolli di comunicazione che permettono la registrazione dei dati di semina e l’utilizzo dello storico per ottimizzare le semine future.

 MS8230 ELEKTRO:  il telaio easy-set

La MaterMacc MS8230 ELEKTRO con sistema Refill, è una seminatrice unica nel suo genere perchè dotata di un telaio “easy-set” (settaggio automatico dell’interfila) su un telaio ripieghevole in 5 sezioni con un trasporto stradale contenuto in 3,2 metri e una larghezza di lavoro di 9 metri (esposta, la versione 12x75cm).

MaterMacc a EIMA 2022

La novità assoluta presentata da MaterMacc è il sistema Refill, ossia un dispositivo di riserva di seme, di base fornito da una tramoggia anteriore, che rabbocca in modo automatico i seminatori posteriori con l’aiuto di una sensoristica e valvole monitorate elettronicamente. In questo modo si va ad incrementare la produttività senza stravolgerne la configurazione della seminatrice.

MSD ELEKTRO: cereali  e minima lavorazione

MSD ELEKTRO è la seminatrice per cereali, di minima lavorazione, ormai consolidata nel mercato europeo. In questo caso Matermacc si è concentrata nell’evoluzione ulteriore dell’elemento di semina.

MaterMacc a EIMA 2022

La necessità di procedere sempre più velocemente in terreni tenaci, ci ha portato alla costruzione di un elemento di semina di una robustezza mai riscontrata prima e un sistema a parallelogramma che quasi certifichi il controllo della profondità di semina.

SVA ELEKTRO: la tramoggia frontale polivalente

SVA ELEKTRO è la tramoggia frontale polivalente di MaterMacc che può essere abbinata a sarchiatrici o a seminatrici, siano esse di precisione o per cereali. In questo modo, senza alcuna modifica relativa ad aggiunta di accessori e quant’altro, è possibile abbinarla a sarchiatrici per la distribuzione di concimi granulari in post-emergenza o a seminatrici di precisione per la distribuzione di concimi granulari in pre-emergenza;

MaterMacc a EIMA 2022

Si può pensarla in funzione con seminatrici di precisione col nuovissimo sistema Refill per incrementare la produttività di semina (mais o soia) sfruttando il volume di carico di 2200 litri della tramoggia anteriore o ancora a seminatrici per cereali autunno-vernini per la distribuzione in abbinata a barre posteriori o macchine in combinata a erpici rotanti pieghevoli.

UNICA PVI EASY SET: regolazione rapida della fila

UNICA PVI EASY SET è la sarchiatrice rara da reperire nel mercato perché dotata di un sistema rapido di regolazione dell’interfila ereditato dall’esperienza sulle seminatrici di precisione.

Nella configurazione presentata a EIMA, viene presentata con la nuovissima guida automatica con riconoscimento ottico delle piante da preservare e di conseguenza rileva le fasce di terreno da sarchiare con un movimento trasversale autonomo azionato da un sistema idraulico applicato su controtelaio.

MaterMacc a EIMA 2022

E’ un sistema sviluppato integralmente da Matermacc in collaborazione con l’università di Trieste: la dimostrazione di quanto l’azienda friulana sia orientata allo sviluppo tecnologico interno, soprattutto in campo elettronico, e all’attenzione delle lavorazioni BIO.

MIPLUS: controllo della distribuzione

MIPLUS è il sistema elettronico di controllo distribuzione (semina, concime, prodotti microgranulari) sviluppato da Matermacc.

MaterMacc a EIMA 2022

Sono ormai un paio d’anni che è stato inserito nel mercato con incredibile successo e soddisfazione dei clienti che l’hanno acquistato ed è in continua evoluzione per l’estensione a tutte le attrezzature Matermacc.

IRRIGAMATIC B E NET: le soluzioni per la gestione acqua

IRRIGAMATIC B E NET sono invece le soluzioni per l’irrigazione firmate MaterMacc. I monitor per la gestione elettronica Irrigamatic sono applicabili su tutti gli irrigatori semoventi, a turbina, con motore a scoppio o a rientro idraulico e si contraddistinguono per l’elettronica applicata di nuova generazione pensata per rendere funzionali e performanti le macchine irrigatrici.

MaterMacc a EIMA 2022

Le speciali centraline della Serie NET permettono di effettuare le operazioni di lavoro da remoto, grazie alla connessione con la nuova web app MM Connecta - compatibile con tutti i sistemi Android e IoS, tablet, smartphone, Ipad, Iphone e smart tv. T

ale soluzione permette l’integrazione con la piattaforma xFarm, piattaforma votata allo smart-farming con strumenti avanzati di analisi dati ed ottimizzazioni dedicati alle aziende agricole connesse.

Fotogallery: MterMacc a EIMA 2022