Kubota vince il Premio Innovazione Tecnica e la Menzione Speciale della Giuria all'EIMA 2022, il massimo riconoscimento dell'evento, per l'irroratrice intelligente FEDE per frutteti e una menzione speciale per il dispositivo Next Generation SCG.

Kubota fa incetta di riconoscimenti, in particolare per due dei suoi prodotti all'EIMA International Awards Innovation Contest.

Questi riconoscimenti, il Premio Innovazione Tecnica dell'EIMA e la menzione speciale della giuria, confermano i progressi tecnologici di Kubota negli attrezzi per le colture speciali e come l'azienda stia lavorando attivamente per raggiungere l'obiettivo di riduzione dei pesticidi "Farm to Fork" del Green Deal, allineandosi con le mosse dell'UE in direzione di un Regolamento per l'Uso Sostenibile nell'ambito della transizione verso un'agricoltura a zero emissioni che nutra una popolazione mondiale in aumento in modo sostenibile

Kubota: premio Innovazione Tecnica EIMA per l'irrorazione

L'irroratrice FEDE

La tecnologia che si è aggiudicata il premio per l'innovazione tecnica è un'irroratrice intelligente per frutteti all'avanguardia con adattamento alla chioma in tempo reale, in grado di effettuare trattamenti selettivi a zone in base al rilevamento precoce dei parassiti tramite l'intelligenza artificiale (AI).

Questa soluzione è stata sviluppata nell'ambito del prestigioso progetto OPTIMA finanziato dall'UE e guidato dall'Università di Agricoltura di Atene (Grecia). Il progetto ha riunito importanti centri di ricerca agricola europei e istituzioni accademiche come l'Unità di meccanizzazione agricola dell'Università Politecnica della Catalogna (UMA-UPC), diretta dal professor Emilio Gil.

La soluzionedi Kubota integra l'irroratore intelligente connesso al cloud dell'azienda, che è stato dotato di una tecnologia specifica sviluppata dall'UMA-UPC per gli scopi del progetto OPTIMA.

Grazie alle formule esclusive create dal team di Emilio Gil, l'irroratrice intelligente Kubota è in grado di regolare il flusso di erogazione in tempo reale in base alle dimensioni dell'albero. Inoltre, Kubota ha fornito l'infrastruttura IT adattando alla Specialty Crops Platform (SCP), uno strumento di gestione agronomica digitale, la funzione di centro di integrazione essenziale per i collaudati sistemi EDS e DSS sviluppati rispettivamente dalla Wageningen University & Research e da AGENSO.

Questa soluzione completa di irrorazione intelligente esegue applicazioni di alta precisione in base alle caratteristiche della chioma.

I risultati indicherebbero che un'irroratrice Kubota collegata al cloud, adeguata con l'adattamento in tempo reale della chioma di OPTIMA, consente di ottenere un risparmio di pesticidi fino al 45% e una riduzione della deriva fino al 60%, ottenendo allo stesso tempo un'eccellente deposizione e una copertura uniforme dell'irrorazione.

In parallelo, l'infrastruttura IT/cloud di Kubota consente trattamenti selettivi a zone basati sul rilevamento precoce dei parassiti da parte dell'AI, dimostrando un sistema di irrorazione completo, primo nel suo genere, che esegue due algoritmi in parallelo.

Kubota: premio Innovazione Tecnica EIMA per l'irrorazione

Tablet premiato

Oltre al premio per l'innovazione tecnica, Kubota ha ricevuto una menzione speciale dalla giuria di tutto rispetto per il suo dispositivo Next Generation SCG, il primo sistema di integrazione 4.0 per il settore delle colture speciali.

Questo dispositivo gestisce gli ordini di lavoro sui campi (concimazione, irrorazione, potatura, ecc.), raccoglie ed elabora i dati di questi lavori, consente un controllo dettagliato dei costi, degli operatori e della manutenzione degli attrezzi agricoli.

Il sistema SCG è una soluzione a valore aggiunto che mira a migliorare la redditività degli agricoltori, in quanto offre tutte le funzionalità necessarie per la gestione digitale delle attività sul campo.