Kubota M5001 Narrow si presenta con motorizzazioni Stage V e riesce ad abbinare un ingombro al minimo con le nuove motorizzazioni eco-compatibili.

La snellezza va quindi di moda anche nell’estate 2022 è solo una delle carte vincenti dei trattori specializzati Kubota, agili, maneggevoli e indicati per lavorare con ogni tipo di attrezzatura soprattutto quelle a marchio FEDE, che da meno di un anno sono diventate parte del gruppo giapponese, ad arricchire l’offerta di Kubota per vigneti e frutteti.

Kubota M5001 Narrow a Enovitis in campo

Maneggevolezza intrinseca

Affusolata come da tradizione la serie M5001 con quella N finale (a dire Narrow)  che indica la propensione dello specializzato Kubota a muoversi senza problemi  muovendosi senza problemi negli spazi angusti.

enovitis-in-campo-2022

See all the news about the Enovitis in campo 2022

Sono in tutto  tre i modelli a carreggiata stretta della Serie M5001 N sono proposti nelle versioni Access, Dual Speed e Dual Speed G-Pto che differiscono tra loro per le caratteristiche di trasmissione e Pto. Tutte le versioni sono disponibili sia con cabina e piattaforma piana sia con arco di protezione abbattibile e piattaforma semi-piana.

Adeguato allo standard Stage V

Sotto il cofano del Kubota M5001 Narrow pulsa un motore costruito in casa, perchè forse non lo sapevate ma Kubota è il primo produttore mondiale di motori industriali sotto i 100 cavalli
Quello del M5001 N è un 4 cilindri, da 3.8 litri Stage V che eroga tre fasce di potenza: 73, 93 e 104-106 cavalli.

La caratteristica davvero interessante è quella delle due funzioni standard per la regolazione dei giri motore.
Basta premere un pulsante sul pannello di controllo e la funzione Work Cruise consente di mantenere il regime motore costante quando il carico è maggiore, mentre la memorizzazione dei giri minimi e massimi del motore permette di regolare i due regimi e richiamarli tramite un pulsante sulla consolle laterale agevolando le attività a fine campo.

Due cambi disponibili

Cambi di marcia, facili sui Kubota M5001 Narrow in due differenti opzioni:sulla versione Acces c’è una trasmissione meccanica con sei marce sincronizzate e tre gamme da 18AV + 18RM.

Di serie l'inversore elettroidraulico, con cui è possibile invertire la direzione di marcia senza l'uso della frizione, e la funzione Over Drive, che permette di limitare il numero di giri motore quando i trattori viaggiano ad alte velocità.

Sulla versione Dual Speed e Dual Speed G-Pto, è disponibile una trasmissione con stesso numero di marce e gamme a doppia velocità dotata di mezza marcia sotto carico idraulica che offre 36AV + 36RM".

Kubota M5001 Narrow a Enovitis in campo

Plus di questa trasmissione sono il pulsante "senza frizione", che serve per passare da uno all'altro dei sei rapporti con facilità, e la mezza marcia sotto carico Hi-Lo, che consente di cambiare rapporto in modo rapido.

Se il carico aumenta quando il cambio è in posizione Hi, basta premere il pulsante Hi-Lo per ridurre la velocità di avanzamento e aumentare la coppia. Di serie l'inversore elettroidraulico, con cui è possibile invertire la direzione di marcia senza l'uso della frizione, e la funzione Over Drive, che permette di limitare il numero di giri motore quando i trattori viaggiano ad alte velocità.

Sistema Bi Speed

Insomma il Kubota M5001 non è solo un trattore “snello”. Le manovre sono semplici da eseguire anche grazie al sistema Bi Speed.

Basta attivare questo tasto quando l'angolo di sterzata supera i 35 gradi, e il trattore aumenta in automatico la velocità periferica delle ruote anteriori rispetto a quelle posteriori, riducendo così il raggio di sterzata a 3.95 metri e consentendo di accedere ai filari con una sola manovra.

Sollevatore a 2.300 kg

L'impianto idraulico del Kubota M5001 è flessibile e abbinato a un robusto sollevatore posteriore.

Una pompa idraulica invia 63 o 69 litri la minuto ai distributori idraulici anteriori e posteriori  e al sollevatore posteriore con capacità massima di 2.300 chilogrammi.

Kubota M5001 Narrow a Enovitis in campo

Cinque distributori idraulici con controllo di flusso consentono di eseguire contemporaneamente diversi tipi di attività con un solo attrezzo, facilitando anche le operazioni più complesse.

Completa l'equipaggiamento la Pto posteriore indipendente ad innesto elettroidraulico con tre velocità e ha l'innesto con sistema di automodulazione: ovvero permette l'avvio morbido degli attrezzi evitando danni, mentre l'attivazione automatica del freno dell'albero della PTO al momento del suo disinnesto consente un arresto soft dell’attrezzatura.

Cabina a sei montanti ma con visibilità

La cabina del Kubota M5001 Narrow, a sei montanti e con piattaforma piana, degli M5001 N ha finestrini molto ampi offre visibilità a 360 gradi e un'altezza notevole tra la testa del conducente e il tetto. I comandi sono disposti in modo ergonomico come da tradizione giapponese.

Kubota M5001 Narrow a Enovitis in campo

Il sedile ha sospensione pneumatica (di serie) e un volante inclinabile fino a 40 gradi. Filtri a carboni attivi fanno sì che la cabina sia omologata in categoria 2.
Agricoltura di precisione

Approccio alla viticoltura di precisione

Anche Kubota con l’M5001 N entra nella generazione dei trattori da vigneto dotati di guida assistita: è il kit di adattamento che consente di trasformarli in trattori Isobus per la vitcoltura di precisione.

Il conducente può visualizzare le informazioni relative all'attrezzo e gestire le sue impostazioni sui terminali Isobus touchscreen IsoMatch Tellus con cui  è possibile tenere d'occhio simultaneamente due funzioni o due attrezzature Isobus in due schermate separate.