Il trattore Terrus CVT di Steyr, che nel 2021 è stato oggetto di una revisione significativa con il lancio della seconda generazione del modello, ha ricevuto un importante premio internazionale per il design, che riconosce il contributo dei suoi principali caratteri stilistici alle capacità, al comfort e all’efficienza del trattore.

La decisione della giuria di assegnare al Terrus CVT il primato nella categoria Product Design del Red Dot Design Award 2022.

Steyr Terrus CVT vince il Red Dot Award

Per i premi 2022, la giuria internazionale di esperti di design che valuta i candidati al Red Dot ha esaminato un numero record di prodotti di aziende e studi di design, in un procedimento durato diversi giorni.

Sono state esaminate le candidature di aziende di tutto il mondo ed effettuate valutazioni sulla qualità del design e sul grado di innovazione. In qualità di vincitore nella categoria Product Design, il Terrus CVT sarà presente nella prossima edizione dell’Annuario del Red Dot Design. Il premio sarà consegnato durante una cerimonia a Essen, in Germania, il 20 giugno.

Steyr Terrus CVT vince il Red Dot Award

Una generazione tutta nuova

I trattori Terrus CVT Steyr di seconda generazione sono stati lanciati lo scorso anno, subentrando alla gamma originale lanciata nel 2015.

Il design della nuova gamma Terrus CVT, comprende un terzetto di modelli da 250-300 CV con trasmissione CVT di serie, è influenzato dalla filosofia ‘avantgarde’ di Steyr. L’aspetto dell'originale Terrus CVT è stato rinnovato sia esternamente che all’interno della cabina, unendo stile e praticità.

David Wilkie, direttore del Design Center presso la casa madre di Steyr, CNH Industrial, e a capo del team che ha ideato lo stile del nuovo Terrus CVT, afferma che l'intento alla base del design esterno è stato quello di creare un look che fosse fin dal primo sguardo audace e rivoluzionario, ma anche fondato sulla praticità. 

“Il marchio STEYR è famoso per il design accurato e il nostro obiettivo è stato quello di elevare lo stile e la forma al di là dell'apparenza. Questo approccio è evidente all’interno della cabina, dove abbiamo creato un nuovo ambiente ergonomico per l'operatore, caratterizzato da maggiore comfort, spazio e qualità.

Un ottimo esempio è rappresentato dal nuovissimo bracciolo Multicontroller III, ripensato in termini di forma e funzione e personalizzabile in base alle preferenze dell'operatore o ai requisiti dell'applicazione, rendendo l’utilizzo più intuitivo, più piacevole e, in definitiva, più produttivo.

Steyr Terrus CVT vince il Red Dot Award

“Ma la sfida progettuale che si siamo posti inizia ancor prima di quando l’operatore si accomoda al posto di guida. Abbiamo cercato infatti di creare un'area di ingresso ampia e ospitale, con gradini che costituiscono una scaletta che accoglie l'operatore mentre accede alla sua postazione di lavoro.

Nella cabina abbiamo poi integrato un comodo sedile del passeggero che funge anche da tavolo da ufficio mobile. E una volta seduto, volevamo che l’operatore avesse un facile accesso a una serie di utili ripostigli integrati, incluso un vano refrigerato. Questi piccoli dettagli pratici sono stati inseriti nello stile complessivo degli interni. 

Design a braccetto della connettività

“Un’altra parte integrante del progetto sono stati i sistemi che gestiscono i dati del trattore e dell'attrezzo. I dati possono essere registrati istantaneamente e automaticamente e sono accessibili sul PC dell'azienda agricola tramite il portale Web MySTEYR.com o l'app mobile S-Fleet sul dispositivo smart del gestore/proprietario.

È altresì possibile vedere la posizione delle macchine e monitorare gli indicatori di prestazione. Il trasferimento dati bidirezionale implica che dati e istruzioni, ad esempio le mappe dei campi, possono essere inviati al trattore anche da un dispositivo mobile o da un PC.

Steyr Terrus CVT vince il Red Dot Award

Orgogliosi del riconoscimento

“Il team di progettazione che sta dietro il nuovo Steyr Terrus CVT è molto soddisfatto del riconoscimento conferitoci dalla giuria Red Dot per il nostro impegno nel fondere stile e design con qualità, capacità, efficienza e sostenibilità. È giusto che Steyr, con la reputazione di cui gode sia per lo stile che per la qualità, riceva un premio di questo genere per il nuovo Terrus CVT”.

 

Fotogallery: Steyr Terrus CVT vince il Red Dot Award