Si chiama MaterMacc MSD Combi Folding ed è la seminatrice pneumatica per la semina del sorgo su sodo scelta dell'azienda agricola Bonetto di Pralormo in combinata con erpice rotante.

Siamo davanti ad un cantiere che recepisce in pieno i dettami della minima lavorazione che, per chi non lo sapesse, è una tecnica entrata in voga circa 40 anni fa, nata con l’obiettivo di limitare il più possibile le lavorazioni del terreno che precedono la semina.

MaterMacc MSD Combi Folding: semina sorgo su sodo

In questo modo vengono risparmiate le lavorazioni più onerose (aratura) e i relativi costi in tempo e manodopera.

Richiedendo un passaggio in meno rispetto alla tecnica convenzionale, la minima lavorazione reca un minor disturbo del suolo, mantenendo quasi inalterata la produttività.

Resistenza della seminatrice: un must

Meno si lavora il terreno, più solida e resistente dovrà essere la seminatrice utilizzata e maggiore dovrà essere il carico al suolo dell’elemento operatore.

Per questo tipo di lavorazione MaterMacc propone la seminatrice per cereali MSD nelle versioni Combi e Combi Folding, in versione a disco singolo o doppio con un carico al suolo fino a 45Kg.

MaterMacc MSD Combi Folding: semina sorgo su sodo

A Pralormo, in provincia di Torino, l’azienda Agricola Bonetto ha scelto di seminare il sorgo su semi sodo con seminatrice pneumatica per cereali MSD Combi Folding, in combinata con erpice rotante.
    

Seminatrice per cereali Combi Folding: le peculiarità

La MSD Combi Folding di MaterMacc la seminatrice pneumatica in linea per la semina dei cereali, delle foraggere e del colza (e di molte altre colture grazie al nuovo dosatore).

Il particolare telaio pieghevole permette di raggiungere larghezze di lavoro che variano da 5 a 7 metri.          
La seminatrice MaterMacc in campo a Pralormo risulta avere già all’attivo 200 ettari seminati e concluderà la stagione con indicativamente 700 ettari lavorati. In autunno verrà seminato il triticale e il grano nell’ordine dei 260Kg/ha.

MaterMacc MSD Combi Folding: semina sorgo su sodo

La coltura attualmente seminata è il sorgo a 22Kg/ha, settato agevolmente col nuovo dosatore MagicDrill Model of the Year 2022, usando il rocchetto semi minuti. Il sistema di dosaggio è stato totalmente ridisegnato dall’ufficio R&D dell’azienda friulana per garantire performance ottimali e maggiore costanza di distribuzione con ogni tipo di seme.

I rocchetti a celle variabili del distributore di semina MagicDrill possono essere utilizzati singolarmente, nel caso della semina di semi minuti, oppure azionati in contemporanea per ottenere dosi di semina fino a 450 kg/ha ad una velocità media di 10 km/h. La selezione del rocchetto più appropriato viene effettuata manualmente con estrema semplicità e in pochi essenziali movimenti.

I dosatori "intelligenti"

Uno dei principali punti di forza della seminatrice pneumatica per cereali MaterMacc è la presenza di ben 4 dosatori ripartiti in 4 sezioni che possono essere escluse elettronicamente al bisogno.

Questo garantisce un’omogeneità di distribuzione senza eguali con semi grossi ma soprattutto con semi minuti come la colza, ad esempio, che ha dei costi molto elevati e quindi va monitorata meticolosamente. I dosatori sono azionati da un motore elettrico e controllati dal monitor di semina MaterMacc X4.

MaterMacc MSD Combi Folding: semina sorgo su sodo

Questo monitor permette di variare l’investimento di semina in modo rapido impostando il valore desiderato, inoltre controlla il flusso di semina per ogni sezione. Le funzioni di tramline e l’esclusione semina sono optional e si integrano al monitor X4.

SEMINATRICE PER CEREALI MATERMACC: MSD COMBI FOLDING
Larghezze di lavoro da 5 a 7 m
Interfila minima  12,5 cm 
Ingombro stradale 2,54 m
Numero dosatori/teste di distribuzione 4/4
Capacità  tramoggia anteriore 1.800 L
Velocità di semina fino a 10 km/h
* Il modello MSD Combi Folding, se accompagnato dalla tecnologia Isobus, è idoneo a rientrare nelle agevolazioni dell'agricoltura 4.0

Le preferenze del cliente

La profondità di semina impostata dal cliente è di 2 cm con elemento a disco singolo e ruotino di profondità. Il cliente ha inoltre deciso di seminare su trinciato di triticale: per mantenere performance eccellenti anche con presenza di residui colturali, le seminatrici per cereali MaterMacc sono progettate e costruite con una distanza ottimale tra i ranghi degli elementi dotati di un disco autopulente che taglia il residuo invece di trascinarlo.

La tramoggia della seminatrice è vincolata anteriormente al trattore da 320cv che, con l’assetto composto da seminatrice e erpice rotante, ha garantito il raggiungimento di una velocità di semina di ben 10Km/h.

Fotogallery: MaterMacc MSD Combi Folding: semina sorgo su sodo