SAME lancia per il 2024 trattori Dorado Stage V con potenze fino a 106 CV masse contenute per limitare il compattamento del terreno.

I nuovi Dorado sono disponibili nelle tre taratura 75, 95 e 105, grazie ai classici propulsori FARMotion 45 a 4 cilindri attualizzati al quinto step delle emissioni.

I due modelli top di gamma gamma dispongono di cavalleria di 95 e 106 CV rispettivamente a 2.000 giri/min, e una coppia di picco di 389 e 433 Nm a 1.400 giri/min, conformi allo Stage V senza la necessità di utilizzare AdBlue.

SAME Dorado: la versione 2024 con motore Stage V

Questo, insieme agli intervalli di cambio dell’olio estesi a 600 ore di tutti i FARMotion 45, garantisce livelli minimi di costi di proprietà. Questi nuovi modelli possono essere alimentati con HVO (olio vegetale idrotrattato). 

I nuovi cambi

Le trasmissioni del SAME Dorado sono disponibili in differenti combinazioni tutte basate su un cambio a 5 marce per 3 gamme con OverSpeed, per viaggiare a 40 km/h con il motore ad un regime economico.

Già nella versione di base da 30+15 rapporti è presente un riduttore che permette di avanzare con il rapporto più corto e il motore al massimo a soli 240 metri all’ora. Per chi vuole il massimo è disponibile anche il Powershift a 3 rapporti, che porta a 45+45 le velocità disponibili e riduce a 200 m/h la velocità nella marcia più bassa con il motore al massimo.

Entrambe le trasmissioni sono disponibili sia con inversore meccanico sincronizzato che con l’inversore idraulico sotto carico modulabile su cinque livelli grazie alla funzione SenseClutch.

I modelli con PowerShuttle prevedono sempre le funzioni Stop&Go e ComfortClutch. La prima consente all’operatore di arrestare e riavviare il trattore utilizzando soltanto i pedali del freno, mentre la seconda consente di cambiare marcia premendo un pratico pulsante sul pomello di innesto, senza dover agire sul pedale della frizione.

SAME Dorado: la versione 2024 con motore Stage V

La PTO è dotata di serie dell’innesto elettroidraulico modulato, e prevede la classica modalità a 540 giri/min e la 540ECO. Sono comunque disponibili in opzione sia la PTO sincronizzata con il cambio, sia la modalità a 1.000 giri/min.

Davanti è opzionabile anche la PTO anteriore, con la canonica modalità di funzionamento a 1.000 giri/min. 

Il potente impianto idraulico utilizza due pompe indipendenti, quella principale da 54 l/min che alimenta i sollevatori e i 3 distributori posteriori (per un totale di 6 vie, con ritorno libero di serie), mentre quella secondaria è dedicata ai servizi ausiliari e all’idroguida. Come opzione, è disponibile una pompa aggiuntiva per l’alimentazione del sollevatore e dei distributori, con un layout a doppia pompa solo per gli ausiliari, con una portata di 68 l/min.

Il sollevatore posteriore è da 3.000 kg (ordinabile anche a 3.600 kg) ed è disponibile con controllo meccanico o elettronico; in quest’ultimo caso comprende anche le funzioni di smorzamento attivo delle vibrazioni indotte dal trasporto delle attrezzature portate, nonché la limitazione dell’altezza massima e della velocità di discesa.

Sempre disponibili con il controllo elettronico, ci sono i pulsanti sui parafanghi posteriori per il controllo da remoto del sollevatore. In opzione è disponibile un potente sollevatore frontale capace di ben 2.100 kg.

SAME Dorado: la versione 2024 con motore Stage V

Caricatori per tutti i gusti

Allo stesso modo, un’altra opzione importante è rappresentata dai kit di caricatori frontali “Light kit” o “Ready kit” montati in fabbrica, che comprendono un robusto sottotelaio e l’impianto idraulico, nonché una leva trasversale ergonomica che ospita anche gli elementi di comando del Powershift.

Gli assali sono stati specificamente progettati e realizzati da SAME per questi modelli: si distinguono per la notevole compattezza, all’elevata robustezza e all’ottima affidabilità.

SAME Dorado: la versione 2024 con motore Stage V

L’assale anteriore incorpora i freni a dischi a bagno d’olio a garanzia di una reale frenatura integrale, per una maggiore sicurezza nella marcia ad alta velocità e in pendenza, mentre sia per l’assale anteriore che per il posteriore è previsto il bloccaggio al 100% dei differenziali, con innesto elettroidraulico.

Cabina con poche modifiche

Leggermente rinnovato anche l'abitacolo anche la cabina a quattro montanti, ora dotata di piattaforma sospesa su Silent-Block, perfetta insonorizzazione, efficiente climatizzazione e freni con controllo idrostatico offrono un elevatissimo livello di comfort.

La particolare conformazione convessa dei cristalli così come la rastrematura del cofano rastremata del cofano, aumentano visibilità in tutte le direzioni. 

SAME Dorado: la versione 2024 con motore Stage V

C'è anche un cruscotto ristylizzato cin InfoCenter+ che, grazie a due indicatori principali e a un display a colori LCD da 3,5 pollici, fornisce chiaramente tutte le informazioni al conducente.