FAE con la RCU-55 amplia la propria offerta di trince forestali radiocomandate, una gamma compatta professionale che nasce dall’esperienza FAE nella progettazione dei veicoli cingolati della linea PT e dei sistemi di guida remota per i veicoli della linea Demining.

La trincia FAE RCU-55 è progettata per lavorare in terreni di difficile accesso o con pendenze elevate che richiedono mezzi in grado di garantire la sicurezza per l’operatore oltre all’efficienza operativa. È adatto a interventi presso aree collinari e forestali, linee ferroviarie, linee elettriche, gasdotti e oleodotti, vivai, bordi stradali e autostradali, argini di canali, fiumi o laghi.

FAE presenta L’RCU-55

Motore Kohler

Il nuovo cingolato FAE è mosso dal compatto e potente propulsore Kohler da 56 CV, Common Rail a iniezione elettronica, efficiente nei consumi e conforme alle più stringenti regolamentazioni sulle emissioni.

Il sottocarro Heavy Duty presenta una carreggiata variabile idraulica con semicarri indipendenti, con sistema di tensionamento automatico, per operare nelle condizioni più difficili grazie alla struttura del cingolo in gomma, al sistema di rulli oscillanti a tripla flangia e alle ruote tendicingolo a tripla flangia.

Soluzioni tecniche che offrono all’RCU un’alta aderenza e gli consentono di lavorare su forti pendenze, fino a 55°.

La trasmissione idrostatica è doppia

La doppia trasmissione idrostatica consente di gestire al meglio sia la trazione che le attrezzature. Pompe a pistoni a controllo elettronico, abbinate a una centralina dedicata offrono un sistema tecnologico integrato. Il risultato sono alte prestazioni e affidabilità nel tempo, oltre a una modalità di utilizzo semplice e intuitiva. 

L’RCU-55 è governato da un radiocomando ergonomico con ampio display da 3,5” per gestire al meglio tutte le funzioni del veicolo e della testata, anche grazie a tasti funzione personalizzabili dall’utente. La stabilità della comunicazione è assicurata dalla frequenza di trasmissione a 2,4 GHz.

FAE presenta L’RCU-55

L’RCU-55 può essere abbinato a due trince forestali FAE dedicate. La testata BL1/RCU è in grado di triturare rami e legno fino a 12 cm di diametro. Questa testata può contare su rotore a lame fisse e tecnologia Bite Limiter che permette di ottenere un’alta produttività anche con pochi cavalli a disposizione, grazie al basso assorbimento di potenza.

La testata PML/RCU è invece una trincia forestale a martelli mobili, ideale per la triturazione dell’erba e di piccoli arbusti fino a 5 cm di diametro.

La gamma FAE RCU verrà nei prossimi mesi ampliata con l’introduzione del modello RCU-75, il veicolo cingolato compatto FAE dedicato alle lavorazioni più impegnative.