Fendt è il marchio di trattori più venduto in Germania.

Gli agricoltori tedeschi acquistano principalmente trattori Fendt: è quanto ha riportato all'inizio dell'anno, l'Autorità Federale Tedesca per il Trasporto Automobilistico (KBA) e la Federazione Tedesca degli Ingegneri (VDMA) pubblicano i dati relativi alle immatricolazioni di nuovi trattori nell'anno precedente. 

Statistiche di immatricolazione: Fendt al 1° posto da 0 CV

Secondo la KBA, nel 2023 sono stati immatricolati in Germania 30.333 trattori. Ciò significa che il mercato tedesco dei trattori è rimasto pressoché costante rispetto all'anno precedente. Sono state registrate solo 24 unità in meno rispetto al 2022.

Fendt: il marchio di trattori più venduto in Germania

Con 6.141 trattori, Fendt è in testa alle statistiche di immatricolazione da 0 CV tra tutti i produttori e detiene quindi una quota di mercato del 20,3% in Germania.

Se si considera la valutazione dei dati ufficiali a partire da 51 CV, i trattori Fendt, che
partono da una potenza di soli 79 CV, hanno addirittura una quota di mercato del 25,6%. Ciò significa che un trattore su quattro immatricolato nel 2023 sarà un trattore Vario di Marktoberdorf.

 Vorrei ringraziare i nostri partner commerciali in Germania, che hanno reso possibile questa leadership di mercato.

Ma vorrei anche ringraziare gli agricoltori tedeschi per la loro fiducia nel marchio Fendt: le immatricolazioni dell'ultimo anno me lo dimostrano, afferma Andreas Loewel, responsabile delle vendite Fendt in Germania.

Come produttore tedesco di macchine agricole, abbiamo altrettanta fiducia nella forza degli agricoltori che attualmente scendono in piazza per i loro diritti.

Si tratta niente meno che di un impegno nei confronti dell'agricoltura tedesca e quindi di un impegno nei confronti di prodotti agricoli sani, prodotti a livello regionale e testati.

Fendt: il marchio di trattori più venduto in Germania

Risultati Sud Europa: grandi traguardi raggiunti

Anche per il cluster sud europeo si riscontrano risultati importanti. Innanzitutto l’Italia raggiunge una quota di mercato da record del 7,7%, un traguardo importante che ribadisce ancora una volta la fiducia che il cliente italiano ripone nel marchio.

Inoltre, sempre l’Italia guadagna un significativo aumento dello 0,5% di Market Share nella categoria trattori sopra i 60 CV, dove passa da un 8,7% di fine 2022 ad un 9,2%.

Statistiche decisamente positive anche per la Spagna, che ottiene un altro importante record di MS dell’8,1% (+0,7%) e diventa il terzo costruttore in termini di immatricolato assoluto.

Fendt: il marchio di trattori più venduto in Germania