CM mostra a Enovitis in Campo 2024 (12-13 Giugno) il nuovo elevatore triplex supercompatto 16 THAD 2000.

Si tratta di una new entry sviluppata dalla CM con l’obiettivo di ampliare verso il basso la propria gamma di media portata triplex (a tre sfili) con un’attrezzatura particolarmente compatta, in grado di operare in spazi bassi e ristretti, con ridotti spazi di manovra.

Il THAD 2000 è un elevatore che condivide con l’intera serie 16 THAD la portata di 1.600 kg, essendo però caratterizzato da un’altezza massima di sollevamento di 2 metri e da un ingombro contenuto a 1.300 millimetri con un peso di 370 kg.

CM: elevatore triplex supercompatto 16 THAD 2000 a Enovitis in CampoCM: elevatore triplex supercompatto 16 THAD 2000 a Enovitis in Campo

Perfetto per la viticoltura

Grazie a questi requisiti il nuovo modello rappresenta una soluzione ideale per le operazioni di sollevamento e movimentazione negli impianti più bassi di viticoltura e frutticoltura.

Comune agli altri modelli della serie 16 THAD, sviluppati per trattori di media potenza, è l’alzata libera, intesa come corsa di sollevamento per la quale l’ingombro minimo non cambia – che si assesta sui 200 millimetri.

Un altro aspetto da segnalare è la presenza di un cilindro idraulico centrale a doppio effetto che lavorando in modo fluido e reattivo garantisce una movimentazione delle forche in salita e in discesa più rapida mantenendo una velocità costante indipendentemente dal carico.

Rapidità e sicurezza alle quali contribuiscono le quattro catene di sollevamento di tipo Fleyer progettate per assicurare un’elevata resistenza alla trazione nonché all’usura, anche durante le applicazioni più gravose.

Va segnalata inoltre la struttura portante realizzata con profili in acciaio a “U” e “H” laminati a caldo.

CM: elevatore triplex supercompatto 16 THAD 2000 a Enovitis in CampoCM: elevatore triplex supercompatto 16 THAD 2000 a Enovitis in Campo

Distributore elettroidraulico proporzionale tra gli optional

Per finire, anche il nuovo elevatore 16 THAD 2000 può essere equipaggiato con uno dei comandi elettro-idraulici della vasta gamma accessori di CM tra cui si annovera il distributore elettro-idraulico proporzionale, un allestimento opzionale capace di offrire maggiore efficienza con un considerevole risparmio dovuto alla riduzione dei consumi.