Il Gruppo Rovensa, Belchim Crop Protection e FMC Corporation faranno ormai parte del gruppo formato ADAMA, BASF, Certis Europe, Corteva Agriscience, Nufarm e Syngenta per introdurre il sistema Easyconnect CTS nel mercato europeo. Si tratta di una unione mossa dal propagare e diffondere la sicurezza nell'impiego degli agrofarmaci, soprattutto nella loro delicata fase di preparazione.

Rovensa Easyconnect CTS

Easyconnect CTS: è vera sicurezza operativa

ASCENZA, pilastro della Protezione delle Colture del Gruppo Rovensa, costantemente impegnata nella ricerca di nuove soluzioni che garantiscono maggiore sicurezza per l’agricoltore e l’ambiente durante l’uso dei prodotti fitosanitari, riconosce in Easyconnect CTS una soluzione innovativa più sicura e pratica per la gestione delle formulazioni liquide, rispetto ai metodi convenzionali.

 
“Diamo il Benvenuto a Belchim, FMC e Rovensa, che unendosi al gruppo si impegnano a fornire agli agricoltori una nuova tecnologia per permetterà una preparazione delle miscele rapida, semplice e veloce, riducendo il rischio di esposizione per l’operatore e l’ambiente,” ha spiegato Louise Brinkworth, Stewardship Leader EMEA, Corteva Agriscience, e presidente del comitato direttivo del Gruppo di lavoro Easyconnect CTS.

“Adesso sono nove le aziende agrochimiche partner che aderiscono al gruppo e in grado di offrire agli agricoltori una ampia scelta di prodotti compatibili con la tecnologia Easyconnect CTS.”
 
“Easyconnect CTS è perfettamente in linea con il nostro impegno di offrire soluzioni per la protezione delle colture sicure per l’uomo e l’ambiente. Sosteniamo il nuovo Green Deal dell’UE e vogliamo essere parte attiva nel raggiungimento degli impegni ambiziosi definiti. Ci uniamo, insieme alle altre aziende del settore, per aiutare l’agricoltura a raggiungere nuovi standard di salute e sicurezza.” ha spiegato Eric van Innis, CEO del Gruppo Rovensa.

Lancio Easyconnect CTS nel 2022 

Il lancio del sistema Easyconnect CTS sul mercato avverrà in Danimarca e nei Paesi Bassi nel 2022, seguito da Francia, Germania e Regno Unito nel 2023. Successivamente, seguirà l’introduzione negli altri paesi europei, incluso l’Italia.

Rovensa Easyconnect CTS

Sviluppato da BASF in collaborazione con aziende terze, produttrici di apparecchiature, Easyconnect CTS è stato testato nelle aziende agricole in tutta Europa a partire dal 2015. L’esperienza degli agricoltori ha permesso di migliorare costantemente il sistema rendendo l’operazione di riempimento della botte più rapida e veloce rispetto ai sistemi tradizionali.

La tecnologia di Easyconnect in pillole

Il sistema Easyconnect è un sistema studiato per le formulazioni liquide che si basa sulla tecnologia “closed transfer system” CTS  e risulta costituito da due componenti: un tappo unico – preinstallato sulle confezioni – ed un accoppiatore.

Per sviluppare il progetto è stato istituito un Gruppo di lavoro dedicato, composto da alcune società dell’agrochimica interessate a pilotare la tecnologia Easyconnect in paesi selezionati. A partire da giugno 2021 il gruppo include ADAMA, BASF, Belchim Crop Protection, Certis Europe, Corteva Agriscience, FMC Corporation, Nufarm, il Gruppo Rovensa Group e Syngenta.